sindia 

Pescatore di frodo sorpreso dai Forestali nel rio Mannu

SINDIA. Pesca di frodo nel Rio Mannu, in territori di Sindia. Due giorni fa, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero verde 1515 del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, la pattuglia...

SINDIA. Pesca di frodo nel Rio Mannu, in territori di Sindia. Due giorni fa, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero verde 1515 del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, la pattuglia della stazione di Macomer ha sorpreso un 52enne di Sindia, intento a pescare utilizzando sostanze venefiche per i pesci e inquinanti per il
fiume. All’uomo è stato contestato l'illecito penale previsto dalle norme in materia di pesca e inquinamento delle acque. Denunciato all’autorità giudiziaria si è visto sequestrare sostanze e attrezzature, oltre al quantitativo di pescato pari a circa 4 chilogrammi di trote e anguille.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community