sindia 

Festa per Nostra Signora di Corte

Processione solenne lungo le vie del centro storico del paese

SINDIA. Come di consueto sarà la processione per le vie del centro storico del paese il momento culminante della festa in onore di Nostra Signora di Corte in calendario a Sindia domenica 8 settembre. La processione con il simulacro della Vergine e un folto gruppo di cavalieri partirà dall’Abbazia alle 17 ed arriverà, dopo circa mezzora, all’ingresso del paese dove ad attenderla vi saranno le autorità religiose e civili, le confraternite, le associazioni, i comitati ed i priorati con bandiere ed insegne, la banda musicale “Giuseppe Verdi” di Terralba, ed i gruppi in costume di Sindia, Galtelli, Sennori e Sorgono. Da lì la lunga processione si snoderà per le vie del paese e giungerà, infine, alla chiesa parrocchiale dove la statua della Madonna farà il suo ingresso solenne portata a spalle dai componenti il comitato che presiede all’organizzazione dei festeggiamenti. Sempre domenica, alle 11, altro momento molto importante con la celebrazione nell’abbazia della messa pontificale officiata dal Vescovo di Alghero-Bosa, Monsignor Mauro Maria Morfino. Sabato 7 settembre, vigilia della festa, a Corte si terrà “su izadolzu” che inizierà subito dopo la conclusione del rosario e della novena delle 21. Domenica
8 settembre, in piazza Mercato, si terrà, infine, lo spettacolo “Sindia in folk” con l’esibizione dei gruppi Pitzinnas Sindiesas, Tradizioni popolari di Galtellì, Sennori e Sorgono, tenore “San Gavino” di Oniferi, gruppo “Sos cumpanzos” con G. Murru, A. Zara, L. Chessa. (s.b.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community