Video sul web per umiliare una ragazza: due minori ammonite

Cyberbullismo, intervento del Questore di Nuoro: in caso di reiterazione degli episodi scatterebbe la denuncia

NUORO. Avevano preso di mira una coetanea, mettendo in rete un video nel quale umiliavano la ragazza. Per due minorenni della provincia di Nuoro è scattato un ammonimento per cyberbullismo firmato dal Questore Massimo Colucci, a seguito delle indagini della Divisione anticrimine.

Il provvedimento amministrativo, fanno sapere gli inquirenti, è il primo emanato in Sardegna nei confronti di minori. I dettagli della vicenda sono stati spiegati in una conferenza stampa dal capo della Squadra Mobile Silvio Esposito. Postate sui social, le azioni di bullismo delle due coetanee hanno sconvolto la giovane vittima, che però è stata subito supportata dalla famiglia, educatori, strutture di recupero e istituto scolastico. Grazie a questo percorso la minorenne ha trovato il coraggio di raccontare alla Polizia le prepotenze subite.

I provvedimenti di ammonimento in materia di cyberbullismo sono uno strumento di fondamentale importanza nell'ottica della prevenzione, perché consentono al Questore di intervenire in tempi molto rapidi per arginare situazioni che potrebbero degenerare in fatti molto più gravi, come, ad esempio, reazioni o gesti estremi della vittima. La misura può essere richiesta, prima che sia presentata denuncia o querela, in relazione ad episodi di ingiuria, diffamazione, minaccia o illecito trattamento di dati personali perpetrati, mediante internet, da persona minorenne che abbia compiuto 14 anni ai danni di altro minorenne.

L'istanza può essere presentata a qualsiasi ufficio o comando di qualsiasi forza di polizia, che provvede poi all'inoltro, per la trattazione, alla Questura, ove è presente, all’Ufficio Minori della Divisione Anticrimine,

personale specializzato, in grado di interloquire con le giovani vittime. Se il bullo ammonito reitera comportamenti vessatori, anche nei confronti di altri minori, scatta la denuncia all’autorità giudiziaria. Al compimento del diciottesimo anno gli effetti dell’ammonimento decadono.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community