Foto

Linea Verde su Rai1: le riprese della troupe nel cuore della Sardegna

NUORO. Da Orgosolo a Dorgali passando per Oliena, Gavoi, Ottana, la troupe di Linea Verde, il programma di Rai 1 che andrà in onda domenica 19 agosto alle 12.20, ha trascorso giorni intensi nel cuore dell'isola per riprendere panorami, antiche attività, riti del folclore più puro. Il regista Luciano Sabatini, i conduttori Federico Quaranta, Peppone, Federica De Denaro e l'autrice Lucia Gramazio si sono immersi nell'entroterra barbaricino e hanno raccontato storie, persone, ambienti naturali. Il risultato è un affascinante reportage di 50 minuti

Orgosolo, la suggestiva processione dell'Assunta

ORGOSOLO. La suggestiva processione dell'Assunta del 15 agosto. Dopo la messa solenne, la statua della Madonna viene portata in processione, seguita dalle donne e dagli uomini vestiti col costume tradizionale orgosolese, da numerosi cavalieri (Sos Vardieris) e dai tantissimi fedeli e turisti che anche quest'anno hanno invaso le vie del centro barbaricino. (foto Massimo Locci)

La Sardegna impazzisce per l'Eclissi di Luna in una serata limpidissima

L'eclissi di Luna ha mobilitato tutto l'emisfero boreale, e la Sardegna non è stata di meno. Tantissimi i punti di osservazione scelti per ammirare uno spettacolo unico: il satellite oscurato daalla Terra che si è frapposta al Sole per lungo tempo, creando un cono d'ombra su una luna rossissima. Un fenomeno unico per la sua durata (oltre 4 ore). Le immagini sono quelle scattate a Tanca Manna, Nuoro, dove molti si sono dati appuntamento per assistere al fenomeno. (foto massimo locci)

Incendi in Sardegna, lotta strenua sul fronte del fuoco

Sassari. Giornata di incendi oggi 23 luglio dal nord al centro dell'isola, la macchina della protezione civile mobilitata anche con mezzi aerei. In pericolo l'isoletta di Spargi nell'arcipelago della Maddalena. Per alcuni dei roghi è chiara la natura dolosa, per altri è stata avviata l'indagine. Gli incendi minacciano la popolazione, mettono in pericolo gli operatori impegnati nei soccorsi, ma sono anche una terribile minaccia per la fauna.

LEGGI ANCHE Incendi da Spargi a Gairo

Orune, agguato a padre e figlio: auto crivellata dai colpi

ORUNE. Sono Giampietro Chessa, 75 anni, e il figlio Ignazio, di 48, i due allevatori scampati all'agguato di questa mattina all'alba nelle campagne di Orune. Una famiglia già segnata dal sangue: Chessa infatti è il padre di Nicola e Serafino, 31 e 34 anni, uccisi il 5 febbraio del 2007 in una stradina di penetrazione agraria alla periferia di Nule ( Sassari) mentre rientravano dall'ovile. Sul posto stanno lavorando i carabinieri della stazione di Orune, della compagnia di Bitti e del comando provinciale di Nuoro. (foto Massimo Locci)

LEGGI Duplice tentato omicidio a Orune, nel mirino padre e figlio

Zola, i 52 anni del più grande calciatore sardo

OLIENA. Oggi 5 luglio Zola compie 52 anni. Auguri al più grande calciatore sardo della storia. Zola, dopo aver iniziato la carriera con la Nuorese (31 presenze e 10 gol fra D e C), passa alla Torres nell'86  (88 presenze e 31 gol in tre stagioni   in C2 e C1 con la promozione in B sfiorata nell'89). Nel 1989 passa al Napoli. Da quel momento giocherà poi a Parma al Chelsea e al Cagliari. In totale 510 partite in campionato e Premier con 161 reti. Le due ultime stagioni (2003-2004 e 2004-2005) a Cagliari dove contribuisce alla promozione in A e alla salvezza nella stagione successiva. Indimenticabile il gol del 2005 alla Juve: un 1-1 allo scadere, di testa, entrato nella storia del Cagliari. In nazionale il campione di Oliena ha giocato 35 partite segnando 10 gol. Da allenatore ha guidato West Ham, Watford, Cagliari, Al Arabi e Birmingham. (a cura di enrico gaviano)

La fotografia come musica, in 20 scatti una canzone d'amore per la Sardegna

Nelle sue fotografie si sente la stessa passione che ha per la musica e i risultati parlano da soli. Giuseppe Chironi, chitarrista e docente di musica nuorese, è da anni un punto di riferimento su Instagram per gli amanti della Sardegna e delle fotografia. I suoi scatti realizzati nella costa tra Dorgali e Baunei sono spettacolari e ormai celebri: appaiono, infatti, nei manifesti all'ingresso di Cala Gonone. Chironi, che è stato anche uno dei primi in Sardegna a impiegare i droni nella fotografia, in questa serie di immagini ci porta dalla costa orientale della Sardegna fino a Stintino e all'Asinara, passando per l'arcipelago maddalenino (Giuseppe Chironi su Instagram, su Facebook e su YouTube (a cura di Federico Spano)

Auto salta la balaustra e finisce nel cortile di un'abitazione

NUORO. Spettacolare incidente stradale nel centro abitato di Nuoro, nella via Su Pinu. Un uomo ha perso il controllo dell'auto ed è finito nel cortile di un'abitazione. I vigili del fuoco lo hanno tirato fuori dall'abitacolo praticamente illeso. L'incidente non poteva non attirare l'attenzione dei residenti della zona. Un grosso spavento anche per gli inquilini della casa che si è trovata l'auto davanti alle finestre 

LEGGI ANCHE Esce di strada con l'auto

Viaggio nella Sardegna del primo Novecento attraverso gli scatti di Max Leopold Wagner

NUORO. Oltre ottanta fotografie per raccontare la Sardegna attraverso l'obiettivo di Max Leopold Wagner, “il padre della linguistica sarda”, nato a Monaco di Baviera nel 1880 e morto a Washington nel 1962. Sono in mostra a Nuoro da oggi, venerdì 25 maggio, al Museo del Costume dell'Isre. La rassegna si potrà visitare fino al 30 settembre. L’esposizione voluta e patrocinata dall’Isre e dalla casa editrice Ilisso - è un omaggio all’incommensurabile amore, fermamente ricambiato, di Max Leopold Wagner per la Sardegna

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro