Foto

Maltempo a Nuoro, la super grandinata imbianca la città

NUORO. In pochi minuti, nella tarda mattinata di oggi, lunedì 13 novembre, una super grandinata ha imbiancato Nuoro. L'ondata di maltempo che ha colpito la Sardegna oggi, lunedì 13 novembre, ha portato la neve in diverse zone dell'interno. (foto Massimo Locci)

Dalla pistola di Farouk alle minigonne di Galtellì: il grande racconto fotografico di Claudio Gualà

Gigi Riva in campo al Quadrivio di Nuoro, Farouk Kassam che gioca con una pistola  davanti alla grotta di Lula in cui è stato sequestrato, Ia bellissima Isabella Rossellini tra mister Universo Franco Columbu e madre in abito tradizionale a Ollolai, il pastore che pascola le sue pecore davanti alle ciminiere del nuovo mondo industriale di Ottana, la scalinata di Orgosolo che diventa il salotto degli uomini del paese, la strada principale di Galtellì dove un uomo con la berritta getta lo sguardo su giovani donne con gonne corte e pantaloni a zampa di elefante, il bandito Liandru con la fidanzata francese, il funerale dell'ucciso: sono solo alcune delle migliaia di foto di Claudio Gualà. Lo storico fotoreporter della Nuova Sardegna, scomparso il 6 ottobre a Nuoro, ha saputo raccontare come nessun altro i grandi fatti di cronaca nera, i personaggi e la complessità di una terra difficile e affascinante. Ecco una breve carrellata dei suoi scatti, un patrimonio di enorme valore culturale.

Il blog "La storia siamo noi" con le immagini di Claudio Gualà

L'ARTICOLO

 

Redentore, la festa dell'orgoglio sardo

Nuoro. Grande folla all'edizione 117 della sagra del Redentore nata dall'omaggio che la Sardegna fece per la posa della statua del Cristo Redentore voluta dal Papa in 119 città italiane. Per l'isola venne scelta Nuoro e il monte Ortobene e ogni anno si rinnova il legame tra la città e il suo monte con una sfilata in costume accompagnata da musiche
(foto di Massimo Locci)

Il Redentore e lo splendore dei volti femminili

Nuoro. Primi piani in mezzo alla folla per raccontare il miracolo della bellezza senza tempo conferita dai costumi della festa e per testimoniare l'interesse che questo racconto riesce ancora e sempre a catturare
(foto di Massimo Locci)

Dorgali, bomba contro l'accoglienza dei migranti

DORGALI. Bomba nella notte del 27 luglio contro un centro di prima accoglienza a Dorgali (Nuoro) dove dormivano 64 ospiti stranieri e due operatori della Cooperativa "The Others" che gestisce la struttura. Un ordigno è stato fatto esplodere intorno alle 2.30 di fronte a una porta laterale del centro, in località "Su Babbu Mannu". Danni ingenti all'ingresso della struttura ma nessuno degli ospiti è rimasto ferito, anche se l'onda d'urto è stata fortissima. Secondo gli artificieri l'ordigno poteva uccidere. Il parroco don Michele Casula ha reagito postando su Facebook una foto insieme ai ragazzi di Su Babbu Mannu. (foto Massimo Locci) -  L'ARTICOLO

Incendio a Budoni, la devastazione nella zona di Agrustos

BUDONI. Le operazioni di bonifica e spegnimento degli ultimi focolai, dopo il devastante incendio di ieri, giovedì 13 agosto. Diversi turisti sono stati costretta ad abbandonare le case prese in affitto per le vacanze
(foto Massimo Locci)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista