Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Orune, agguato a padre e figlio: auto crivellata dai colpi

ORUNE. Sono Giampietro Chessa, 75 anni, e il figlio Ignazio, di 48, i due allevatori scampati all'agguato di questa mattina all'alba nelle campagne di Orune. Una famiglia già segnata dal sangue: Chessa infatti è il padre di Nicola e Serafino, 31 e 34 anni, uccisi il 5 febbraio del 2007 in una stradina di penetrazione agraria alla periferia di Nule ( Sassari) mentre rientravano dall'ovile. Sul posto stanno lavorando i carabinieri della stazione di Orune, della compagnia di Bitti e del comando provinciale di Nuoro. (foto Massimo Locci)

LEGGI Duplice tentato omicidio a Orune, nel mirino padre e figlio

Orune, agguato a padre e figlio: auto crivellata dai colpi