Calangianus: i vini Tondini nella guida del Touring

CALANGIANUS. Per Orlando Tondini e i suoi figli, titolari della cantina Tondini, un bel successo essere fra le nove eccellenze dell’isola scelte dalla pregiata Guida Vini Buoni d’Italia del Touring...

CALANGIANUS. Per Orlando Tondini e i suoi figli, titolari della cantina Tondini, un bel successo essere fra le nove eccellenze dell’isola scelte dalla pregiata Guida Vini Buoni d’Italia del Touring club 2013.

La famiglia Tondini, che ha i suoi vigneti nell’agro calangianese, zona San Leonardo, ha avuto la corona per il Karagnanj, un vermentino di Gallura Docg Superiore 2011. Un riconoscimento meritato e che riempie di orgoglio i Tondini e li premia dei tanti sacrifici affrontati per giungere a questo traguardi.

Tra le mille aziende selezionate, i 4500 vini descritti conquistare la corona della Guida Vini Buoni d’Italia del Touring Editore 2013, significa assestarsi nell’isola ad un certo livello nel settore delle cantine, grazie anche alla competenza dell’enologo di famiglia Antonio che, pur poco amante della ribalta, ma con seri studi a Torino, è di una tenacia e competenza unica.

I lavori delle finali, per l'assegnazione dei vincitori si sono svolti nella splendida cornice di Villa di Toppo Florio a Buttrio (Udine) dal 26 al 28 luglio e a Calangianus in contemporanea i vini della cantina Tondini riscuotevano un grande successo da parte delle

migliaia di turisti che avevano affollato Calangianus in occasione della sagra del bovino gallurese.

Orlano Tondini aggiunge con una punta di campanilismo: «Che dire di questo riconoscimento? Che evidentemente non siamo inferiori a nessuna cantina in Gallura ed in Sardegna».

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro