Rissa a Calangianus, ultrà del Tempio entrano nella curva sbagliata

Il derby d’Eccellenza in Gallura è iniziato con scontri negli spalti. Un gruppo di tifosi tempiesi ha sbagliato ingresso, finendo in mezzo ai “rivali” del Calangianus. Alcuni sono rimasti contusi

CALANGIANUS. E’ cominciato con una rissa tra opposte tifoserie il derby d’Eccellenza tra Calangianus e Tempio. Oggi pomeriggio, prima del fischio d’inizio della partita, il gruppo degli ultrà tempiesi è entrato allo stadio di Calangianus dalla porta sbagliata e si è trovato gomito a gomito con la tifoseria rivale. Sono volate parole grosse e in pochi secondi la storica rivalità tra calangianesi e tempiesi ha fatto esplodere una rissa che ha richiesto l’intervento

delle forze dell’ordine. Alcuni tifosi sono rimasti contusi in modo non grave. La partita si è svolta regolarmente, senza incidenti sugli spalti, ma in un clima di tensione che ha costretto i carabinieri, dopo il fischio finale, a “scortare” gli ultras del Tempio fuori dallo stadio.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro