Aglientu si fa bello a Barcellona

Uno stand del paese nella fiera catalana, poi tutti alla “Sagra del carciofo”

AGLIENTU. Barcellona e Ladispoli sono le prossime vetrine per il paese di Aglientu. Da, oggi, infatti, e per qualche giorno (fino a domenica), il piccolo centro gallurese sarà in mostra nel capoluogo catalano. Il prossimo fine settimana, invece, dall'11 al 13 aprile, la pro loco sarà impegnata con il proprio stand alla "Sagra del carciofo" di Ladispoli.

«Con questo week end di aprile - spiega il sindaco Antonio Tirotto - concludiamo la nostra promozione nelle fiere internazionali e nazionali. L'ultima, è prevista a Barcellona, proprio in questi giorni. Il paese ha partecipato, nei mesi scorsi, a diverse fiere di promozione turistica. Tra le tante: Zurigo, Bruxelles, Utrecht (Olanda) e Ferrara. Grazie a queste nostre partecipazioni, si stanno ricevendo richieste di informazioni in paese. Speriamo anche da Barcellona arrivi qualcosa di concreto per la stagione turistica che ormai è alle porte».

La promozione alle fiere nazionali ed internazionali è uno dei tre punti cardine per il rilancio del turismo portato avanti dall'amministrazione Tirotto. Gli altri due sono: promozione su internet e albergo diffuso. La Pro loco sarà impegnata il prossimo fine settimana nella grande manifestazione enogastronomica a cui parteciperanno molte regioni d'Italia. Un'occasione imperdibile per tutti, una grande festa che darà la possibilità

di conoscere e assaporare tantissimi prodotti, primo fra tutti il carciofo, preparato secondo le tradizioni culinarie romane. Un evento unico che ha avuto il riconoscimento di VIII° Fiera Nazionale dalla Regione Lazio e che vanta un'affluenza notevole di persone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller