Miss e cantanti accendono il Festival della Sardegna

Porto San Paolo, piazza della Scacchiera ha ospitato la prima puntata del tour Giuseppe Serra e Elisa Salis vincono tra i cantanti, premiate sei bellezze isolane

PORTO SAN PAOLO. Talento, bellezza e divertimento a Porto San Paolo in occasione della prima tappa del tour estivo del Festival della Sardegna, la rassegna che rientra nel circuito dei Grandi Festival Italiani, cui è abbinato il concorso di Miss Azzurro Mare.

Cantanti. Bravi e talentuosi i sei cantanti in gara che si sono esibiti, davanti a un folto pubblico che ha gremito piazza della Scacchiera, e una giuria di esperti, presieduta da Bernardo Demuro del Coro di Loiri. Giunti da tutta l'isola, hanno vinto l'emozione di calcare il palcoscenico, in alcuni casi per la prima volta, e hanno dato il meglio di sé, mostrando grande presenza scenica. Alla fine l'hanno spuntata il tenore di Golfo Aranci, Giuseppe Serra, nella sezione "inediti" con un brano scritto da Gabriele Oggiano dal titolo "La Voce del Silenzio"; e nella “Interpreti” Elisa Salis, di Arzachena, con la canzone "Quello che le donne non dicono" di Fiorella Mannoia. I due vincitori accedono di diritto alla finale regionale in calendario a settembre a Padru.

Miss. Tutte bellissime le 14 ragazze in gara per conquistare le fascie del concorso di Miss Azzurro Mare. Le giovani aspiranti modelle hanno sfilato in abiti casual, in costume da bagno e con splendidi vestiti firmati da Donna di mare della stilista Barbara Balata, con le stole di G&M e i gioielli di Kevin Krea. Cinque le fasce assegnate: "Miss Fitness Danza Pivè" andata a Irene Valenti, 15 anni di Sorso; "Miss Bikini Elena Tour" ad Alessia Uccheddu, 17 anni della Maddalena; "Miss Eleganza Kevin Krea" a Giulia Paddeu, 16 anni, della Maddalena; “Miss Donna di mare” a Fabiana De Martis, 23 anni, di Birori; e infine la fascia più importante, “Miss Porto San Paolo” se l'è aggiudicata Elena Carboni, 17 anni, di Cossoine.

Ospite. Grande successo per l'esibizione del musicista oristanese Federico Camedda, classe 1990, in arte Ako che fa parte del gruppo rap "Black Noize" e ha proposto il nuovo singolo "Come Gué Pequeno". Il videoclip, diretto da Giampaolo Stangoni, in poche settimane ha già oltre 20.000 visualizzazioni.

Comicità e danza. Durante la serata, presentata dalla giornalista Stefania Costa, lo spettacolo organizzato dall'Associazione Benacus e diretto artisticamente da Salvatore Azzena ha visto alternarsi sul palco oltre ai cantanti, diversi momenti di comicità con il cabarettista Gianluca D'Amico. Novità di quest'anno l'esibizione del corpo di ballo del festival, Danza Pivè.

Televoto. Soddisfatto della serata il sindaco di Porto San Paolo Giuseppe Meloni che per il secondo anno consecutivo ha creduto della formula della manifestazione e lo ha inserito nel ricco cartellone di eventi estivi. Sul sito www.ilfestivaldellasardegna.it e sul canale Youtube del Festival si potrà vedere la registrazione e ascoltare le interviste realizzate da Rita Nurra e Cristian Asara. Le singole esibizioni in formato audio verranno inoltre messe sul sito nella parte dedicata al voto sms. Per farlo è semplice, basta inviare un sms a 4883888 con scritto FDS seguito dal numero associato all'artista preferito (costo m assimo 1.02 euro). La votazione

è partita il 3 agosto e terminerà il 20 ottobre. Il più votato, insieme ai due vincitori della giuria tecnica, potrà partecipare (completamente spesato) alla finale nazionale dei Grandi Festival Italiani. Il secondo appuntamento con il Festival della Sardegna sarà a Golfo Aranci il 19 agosto.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli