AGLIENTU

Mostra al Mud’A’ dedicata al gioco, via al secondo atto

AGLIENTU. Il museo "Mud’A" di Aglientu prosegue la sua programmazione con la seconda parte della rassegna “It’s Only a Game “2/2” a cura di Davide Mariani. La mostra, realizzata sempre dall’Istituto...

AGLIENTU. Il museo "Mud’A" di Aglientu prosegue la sua programmazione con la seconda parte della rassegna “It’s Only a Game “2/2” a cura di Davide Mariani. La mostra, realizzata sempre dall’Istituto di Studi, Ricerche e Formazione "Giulio Cossu", diretto da Luigi Agus, con il patrocinio e il contributo del Comune di Aglientu, vede come protagonisti di questo secondo appuntamento: La Fille Bertha, Andrea D’Ascanio e Alessio Errante.

Anche in quest’occasione è il gioco il filo conduttore della rassegna, inteso come interfaccia tra arte, tecnologia e cultura popolare. Tema che nella seconda parte sarà al centro del progetto la Street Art, attraverso l’esposizione e la documentazione di oltre trenta opere, tra cui video interviste e materiale fotografico: una forma d’arte sviluppata all’esterno del recinto museale, privilegiando i centri urbani. In linea con l’interesse che vede sempre più istituzioni museali dedicare rassegne e mostre ad artisti dediti alla realizzazione di interventi urbani, si colloca la seconda parte della rassegna,che si presenta come un viaggio intimo attorno all’immaginario urbano dell’isola. Completerà la rassegna

un catalogo edito dall’Istituto Giulio Cossu con testi di Mariani e Agus. L'inaugurazione è prevista per domani alle 19. All'inaugurazione della mostra It's only a game 2/2 è previsto un rinfresco a base di vini e prodotti locali (pane carasau, pane guttiau, formaggi e salami). (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community