Paura per un incendio nell’area industriale

I vigili del fuoco impegnati a Parapinta per spegnere le fiamme nell’impianto di trattamento dei rifiuti

TEMPIO. Un incendio definito di media entità, è scoppiato ieri sera, poco dopo le 19, nell’area industriale. Le fiamme hanno interessato l’impianto di trattamento dei rifiuti di Parapinta, nella linea “Fossa raccolta Sovvalli”, un enorme palazzo in lamierina, a valle di tutte le altre linee di lavorazione dei rifiuti, che si affaccia proprio sul rettilineo della strada statale 127, a qualche chilometro dalla città.

L’allarme, è stato dato ai vigili del fuoco di Tempio da alcuni automobilisti che, passando lungo la strada, avevano notato il gran fumo che usciva dall’impianto nell’area industriale. Allertati da quanto stava accadendo, sul posto si sono precipitati immediatamente anche responsabili dell’impianto di trattamento. «Siamo andati via intorno alla 19 – racconta Pier Paolo Desole – responsabile dell’impianto di Parapinta – e tutto ci sembrava pefettamente nella norma. La fossa, nella quale vanno a finire gli scarti della lavorazione, quindi rifiuti già trattati e neanche potenzialmente pericolosi di autocombustione, – spiega ancora Desole – da diverso tempo era usta pochissimo in virtù dei lavori di ammodernamento in corso d’opera su tutta l’area. Davvero non ci spieghiamo l’origine di questo incendio. Nelle prossime ore dovremmo capirne qualcosa in più e risalire all’origine delle fiamme».

Il responsabile dell’impianto, racconta anche, però che non è la prima volta che la Fossa raccolta Sovalli va a fuoco. L’ultima è stata alcuni mesi orsono quando fra i rifiuti provenienti da una barca, scoppiarono alcuni razzi che pare fossero in dotazione della barca stessa per avvistamento. In quell’occasione l’incendio scoppiò durante la mattina e a spegnerlo furono gli stessi addetti

all’impianto.

L’intervento dei vigili del fuoco a tarda notte era ancora in corso creando qualche apprensione tra gli imprenditori e gli operatori dell’area industriale.Spente le fiamme, sarà poi la volta dell’opera di bonifica in tutta l’area interessata dall’incendio.(a.m.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro