la cassazione

Sequestri negli hotel in Costa la Procura deposita il ricorso

PORTO CERVO. Il ricorso alla Corte di Cassazione per il dissequestro delle suite e villette degli hotel a cinque stelle della Costa Smeralda è stato depositato, ieri mattina, dal capo della procura...

PORTO CERVO. Il ricorso alla Corte di Cassazione per il dissequestro delle suite e villette degli hotel a cinque stelle della Costa Smeralda è stato depositato, ieri mattina, dal capo della procura della Repubblica Domenico Fiordalisi. Nell’atto di impugnazione il magistrato evidenzia che la decisione del tribunale del Riesame si è incentrata ,«a causa di un «gravissimo travisamento dell’oggetto del sequestro – scrivono i magistrati che hanno redatto il provvedimento –, dedicando un’ampia disamina del fumus degli abusi edilizi ad un albergho, il Cala di Volpe, che non è oggetto del sequestro preventivo». Il tribunale del Riesame aveva ritenuto assenti due presupposti di legge – la carenza di attualità e il requisito della concretezza – per il «periculum in mora rappresentato per l’aggravamento o la protrazione del reato urbanistico». Argomenti contestati nel ricorso, che sostiene la illegittimità delle nuove opere – 21 tra suite e villette realizzate al Pitrizza, Romazzino e Hotel Cervo, oltre ad altre 14 opere inerenti centri servizi, piscine, ampliamenti di zone comuni , parte dei quali hanno interessato il demanio – costruite in Costa Smeralda, abusivamente, dal 2011 al 2014. «Una volta stabilito che le 21 ville sul mare del Pitrizza e Romazzino contrastavano con l’articolo la legge 4/2009 per la presenza in detti hotel di gravi abusi preesistenti non sanati, e che le quattro suite dell’Hotel Cervo non erano destinate al personale ma ai clienti dell’albergo,

la concretezze e l’attualità sul periculum in mora doveva essere fatta su queste nuove costruzioni, ritenute appunto abusive perché in contrasto con la legge regionale, e non sugli abusi vecchi, la cui presenza costituiva la condizione negativa al rilascio delle concessioni edilizie».

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro