LUOGOSANTO

Il bilancio passa, ma è polemica

La minoranza: «Sembra un documento da piccola frazione»

LUOGOSANTO. Il bilancio del Comune è passato con il voto della maggioranza. La minoranza ha votato contro e spiega il perché il capogruppo Piero Sanna: «La votazione del bilancio comunale è l'atto più importante dell'intera annata amministrativa, e quest'anno, questo documento, lo è ancora di più perché chiude il quinquennio dell'amministrazione. Ci chiediamo se tale documento programmatico possa ritenersi il bilancio di un comune o quello di una piccola frazione visti i contenuti e le cifre. Può un'amministrazione non dare il giusto risalto a un bando regionale per il recupero dei centri storici, fondi per il recupero degli edifici antichi tanto da risultare vincenti solo due proprietari? In passato hanno usufruito di questa legge ben 54 proprietari. Ci chiediamo: può un bilancio annoverare un solo finanziamento di 68mila euro? Certamente no». Sanna dice che il 18 febbraio la minoranza ha presentato un'interrogazione scritta per conoscere gli atti espletati dal sindaco e richiesti dalla Regione, per giustificare il mancato utilizzo del finanziamento di 900mila euro per un

centro servizi al centro.

«Non abbiamo avuto risposte - spiega Sanna -. Ciò ci porta a credere che il sindaco, non solo ha perso i soldi ma non ha mosso un dito per non perderli. Ci informeremo per sapere se si sia creato un danno al Comune rilevabile dalla corte dei conti». (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli