l'ultimo saluto

Addio a Toto Spano, lottò per la nascita della provincia Gallura

Ex senatore socialista, più volte assessore ai Lavori pubblici diede l'ok alla strada Olbia-Monti, alle sopraelevate della città e alla stazione marittima. Aveva 92 anni 

OLBIA. La città dà dice addio a Toto Spano, 92 anni, ex senatore socialista e tra i fondatori del comitato Olbia-Provincia. I suoi funerali si svolgeranno nel pomeriggio del 6 maggio, alle16,15, nella chiesa della Sacra Famiglia.

Spano lasciò la sua città a 24 anni e poi diventò segretario della Cisl di Varese e Sondrio e capo dell'ufficio contratti e vertenze della stessa sezione sindacale. Iscritto al Partito socialista italiano dal 1943, era stato membro del Consiglio nazionale durante la segreteria Craxi. Nel 1970 venne eletto per la prima volta in consiglio comunale, a Olbia, e fino al 1975 rivestì la carica di vicesindaco.

Una immagine di Toto Spano con...
Una immagine di Toto Spano con Settimo Nizzi

Fu più volte assessore ai Lavori pubblici (anche provinciale) e diede il suo imprimatur per la strada Olbia-Monti, per le sopraelevate di Olbia, per la stazione marittima e per la strada Castelsardo-Santa Teresa di Gallura.Eletto nel giugno del 1983 al Senato, con circa quindicimila voti, aveva poi fatto parte del Consiglio nazionale degli ex parlamentari ed era stato vice presidente della Commissione per il Mezzogiorno a carattere consultivo e propositivo.

Ma soprattutto Toto Spano aveva lottato per l’indipendenza del suo territorio, impegnandosi nel comitato che voleva far nascere la provincia di Olbia. I suo vero nome era Ottavio, ma per gli amici e gli elettori era semplicemente Toto.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro