Costa Smeralda, grosse novità ai vertici

Assemblea del Consorzio: Persico verso la riconferma alla presidenza, ma nel cda entrano Mulas e Ferraro

PORTO CERVO. In copertina, una Costa Smeralda formato Hollywood: da Michael Douglas (e Catherine Zeta-Jones) a Leonardo Di Caprio. Andando un po’ più dentro le cose di Porto Cervo e dintorni, ecco apparire le grandi manovre del Qatar. In attesa che le trattative per un (possibile) riassetto societario entrino nel vivo - dalla cessione delle quote all’ex primo ministro qatariota HBJ Al Thani o all’Aga Khan (più socio italiano) nelle partita che comprende anche il controllo di Meridiana da parte del paese arabo - in questi giorni c’è un impegno da onorare: l’assemblea del Consorzio Costa Smeralda.

Presidente e consiglieri: tutti da nominare per altri quattro anni. La riunione dell'organo che controlla la Costa Smeralda (dall'architettura ai servizi, dalla tutela dell'immagine alla promozione delle attività) è in programma nella mattina di venerdì 31 luglio a Porto Cervo, al Cervo Conference Center. La maggioranza delle quote è in mano al Qatar (per via del possesso degli alberghi, della marina, dei terreni inedificati). Ma, come sempre, non mancano le polemiche.

L’Apics (l'associazione di un gruppo di piccoli proprietari della Costa Smeralda) da anni chiede da un cambio radicale alla guida del Consorzio; in particolare, vuole un nuovo presidente e un cambio di rotta nella gestione dell'organo. Ma il Qatar - sotto la regìa di Franco Carraro, il presidente di tutte le società controllate dal Qatar a Porto Cervo - darà una risposta tutta da interpretare, secondo fonti accreditate. Alla presidenza sarà riconfermato Renzo Persico, il sella dal 2013 nonostante le tante contestazioni. Ma nel cda, oltre alla conferma di Mariano Pasqualone (l’ad delle società del gruppo), ci saranno due new entry: Mario Ferraro (il primo manager

scelto direttamente dai qatarioti e oggi direttore generale della società operativa in Costa Smeralda) e Franco Mulas, da anni il capo della Starwood e, dunque, degli alberghi a 5 stelle della Costa. Segno che qualcosa, nel Consorzio, si sta muovendo?

 

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie