terrorismo

Cellula di Al Qaeda a Olbia: 11 rinviati a giudizio, processo a Sassari dal 17 dicembre

Il gip di Cagliari ha accolto le richieste del pm Danilo Tronci per il gruppo che avrebbe organizzato sanguinosi attentati in Pakistan e progettava di colpire anche in Italia

Si aprirà il prossimo 17 dicembre, davanti alla corte d’assise di Sassari, il processo contro gli undici componenti della presunta cellula di Al Qaeda con base operativa a Olbia.

leggi anche:

Il giudice di Cagliari Ermengarda Ferrarese ha accolto la richiesta di giudizio immediato avanzata dal pm Danilo Tronci, che ha coordinato l’inchiesta sul gruppo che avrebbe organizzato una serie di sanguinosi attentati in Pakistan mentre progettava di colpire anche obiettivi in Italia.

I capi della presunta cellula di terroristi, che aveva diramazioni in varie città italiane, vennero arrestati a Olbia nell’aprile scorso.

Sassari: arrestato terrorista cellula di Al Qaeda di Olbia La Polizia di Stato di Sassari ha arrestato un cittadino pachistano accusato di associazione con finalità di terrorismo e di aver partecipato all'organizzazione del gravissimo attentato commesso il 28 ottobre 2009 al mercato di Peshawar, che fece più di 100 morti. L'uomo, che è stato fermato all'aeroporto di Roma Fiumicino in arrivo dal volo proveniente da Islamabad, avrebbe ospitato prima a Roma e poi ad Olbia, un presunto kamikaze, deputato a compiere un attentato in Italia. L'operazione, condotta dagli agenti della Digos di Sassari, rientra nel quadro della vasta operazione antiterrorismo del 24 aprile scorso, che portò a 18 arresti tra Olbia e Bergamo (nelle immagini anche l'arresto del’imam Zulkifal Hafiz Muhammad, uno dei capi dell’organizzazione)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community