Carnevale, la giunta stanzia 150mila euro

Saranno distribuiti tra le quattro associazioni che si stanno occupando dell’organizzazione

TEMPIO. Per il prossimo carnevale, in programma a Tempio dal 4 al 9 febbraio 2016, la giunta ha stanziato 150 mila euro. Il dato è contenuto nella lettera inviata alle 4 associazioni che, ai primi di ottobre, avevano risposto positivamente all’Avviso esplorativo del Comune diramato alla ricerca di soggetti con idee e progetti. Le associazioni, una di Cagliari e tre di Tempio hanno così reso note le loro proposte. Ieri, le stesse, sono state esaminate dall’amministrazione, accettate e quindi finanziate.

Carrascialai. All’Associazione Carrascialai che dovrà realizzare i 10 carri allegorici a concorso sono state assegnate 32 mila euro. Cioè 3 mila e duecento euro a carro. La somma transiterà, senza istituzioni interposte, come avveniva prima, direttamente nel conto dell’associazione. Il 70% del contributo dovrà essere utilizzato per la realizzazione del carro, mentre il 30% potrà essere utilizzato per attività ed acquisti accessori, come ad esempio l’amplificazione. La cifra prima di essere liquidata a ciascun carro dovrà essere rendicontata a termini di legge e l’erogazione finale sarà subordinata alla riconsegna in comune di tutti i borderò Siae compilati e firmati.

Proloco. Alla Proloco, che aveva risposto positivamente all’avviso esplorativo, sono stati assegnati 33 mila euro. Dovrà provvedere alla sicurezza degli hangar, alla costruzione di Re Giorgio e della principessa Mannena, alla sistemazione logistica dei gruppi ospiti, all’installazione di tre bagni chimici e all’acquisto dei coriandoli e delle targhe premio.

Associazione Giubì. All’associazione Giubì (intitolata a Mario Aru, organizzatore del carnevale tempiese prematuramente scomparso), sono stati assegnati 19.500 euro. All’associazione è stato affidato il coordinamento di tutte le sfilate, compresa quella dei bambini. L’installazione e la gestione dell’info point, del service audio e luci, lo spettacolo pirotecnico del martedì ed il transennamento del percorso. Sarà a cura di questa associazione la redazione del piano di sicurezza.

Mp Market Comunicazioni. Infine alla Mp Market Comunicazioni di Cagliari, sono stati assegnati 43.500 euro per gli eventi collaterali che animeranno il carnevale giovedì, venerdì e sabato. La stessa dovrà curare anche la realizzazione del nuovo logo del carnevale di proprietà del Comune, l’impianto grafico per i vari supporti di comunicazione, su radio, tv, quotidiani,

regionali, nazionali ed internazionali, il nuovo sito web ed infine la realizzazione e la distribuzione in tutta la Sardegna del materiale cartaceo pubblicitario dell’evento. I rimanenti 22.100 euro, saranno destinati alla Siae, all’Enel e alle Compagnie Assicurative. (a.m.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro