NUOVI PROGETTI

Didattica creativa, premiate 5 scuole

TEMPIO. Sono 56 le scuole sarde primarie e secondarie di primo grado ad avere superato la selezione ministeriale per il finanziamento degli atelier creativi. Tra le 56 inserite nella graduatoria di...

TEMPIO. Sono 56 le scuole sarde primarie e secondarie di primo grado ad avere superato la selezione ministeriale per il finanziamento degli atelier creativi. Tra le 56 inserite nella graduatoria di merito cinque sono galluresi. Grazie al finanziamento di 15mila euro che verrà loro assegnato potranno allestire spazi per una didattica più creativa, basata sull’utilizzo delle nuove tecnologie. In particolare, la dotazione strumentale delle cinque scuole potrebbe venire arricchita da stampanti e scanner 3D e kit per la robotica. Risorse che diventano sempre più indispensabili per l’innovazione degli spazi didattici nella scuola del I ciclo e che vanno ad integrarsi con quelli che le scuole hanno già a loro disposizione, come le lavagne interattive multimediali. Tra le 56 scuole sarde quella che ha ottenuto il punteggio più alto e, quindi, il conseguente primo posto nella graduatoria è il Comprensivo “Ines Giagheddu” di Calangianus. Il progetto della scuola calangianese è stato valutato con un punteggio altissimo (73.67 punti) che ha segnato una differenza di quasi 47 punti dall’ultima scuola inserita nella graduatoria.

Le altre scuole galluresi che potranno dare gambe ai propositi di una didattica 2.0 sono la scuola media “Garibaldi” di La Maddalena (diciottesima con 65,22 punti), la scuola media N. 2 “Diaz” di Olbia (33° posto con 54 punti), l’altra scuola media di Olbia di via Vicenza (46° posto e 46,67 punti) e le medie “Ruzittu” di Arzachena (52° posto e 42 punti). Per le altre scuole ci sarà invece da attendere l’opportunità di nuovi bandi o ingegnarsi con le risorse tecnologie di cui già dispongono. Passare il vaglio della commissione esaminatrice, che ha dovuto valutare più di 3.400, non è stato facile. L’iter seguito potrà però fare da esperienza per i nuovi bandi.

Potrebbe venire messa in atto ancora una volta una procedura di selezione completamente on line che ha consentito alle scuole di venire guidate durante la fase di elaborazione progettuale con sedute in live streaming di supporto amministrativo e tecnico organizzate dal Miur. (g.pu.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community