Geovillage, festa di beneficenza

La delegazione Ffc sabato ha raccolto i fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica

OLBIA. Grande successo per la terza edizione di Una Maschera Per la Ricerca. Ogni anno la Delegazione FFC Olbia, ramo della Fondazione Italiana per la ricerca Fibrosi Cistica con a capo Matteo Marzotto, mette in moto una vera e propria macchina formata da volontari, con a capo Giorgio Bagatti ed Eleonora Cattrocci, seguiti da Giada Delogu, Diego Saba, Leonarda Piroddi, Danilo Piliu, Pascal Manzoni, Lucia Mannai, Maria Grazia Bagatti e Marco Tognotti. La festa, a cui hanno partecipato centinaia di persone, si è svolta al Geovillage - Sport & Wellness Resort grazie a Fabio Docche che ogni anno accoglie i volontari. Hanno contribuito alla riuscita la Fiorentino Music Service di Fabrizio Fiorentino, per l'animazione IES Animazione ed eventi, Megilandia animazione e Party Time animazione e il Mago Pirry, le scuole Centro studi danza di Simona Desole e Giovanni Spano, ASD Liberty di Serena Di Mambro insieme a Roberto Casula. Conad superstore, Pasticceria Derosas e Panificio Derosas, pasticceria Le delizie via Mameli, pasticceria L'accademia, incarti e delizie, Panificio il fornaio, caffetteria Il Viale, Pasticceria Muzzu e tanti privati

hanno contribuito per cibi e bevande. La delegazione, ormai da anni organizza due grandi eventi nel corso dell'anno: Una maschera per la ricerca a Carnevale e Un sorriso per la ricerca ad Ottobre al Parco Fausto Noce, e l'intero ricavato va devoluto alla ricerca per la fibrosi cistica.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista