Olbia, sequestro record di droga: oltre 800 chili di marijuana

Operazione della Guardia di finanza  scattata all'Isola bianca. Lo stupefacente rinvenuto a Roma mentre nello scalo olbieseè stato recuperato oltre un chilo di cocaina. Tre arresti

OLBIA. La guardia di finanza dei comandi provinciali di Sassari e Roma, sotto il coordinamento del procuratore capo di Tempio Domenico Fiordalisi, ha sequestrato 842 chili di marijuana, un chilo e 100 grammi di cocaina, circa 150.000 euro in contanti, due impianti per la coltivazione dello stupefacente e oltre 100 piante di marijuana, con il conseguente arresto di un calabrese residente a Roma e il fermo di due persone residenti in provincia di Cagliari.

Olbia, l'auto puzza troppo di benzina: la finanza scopre un'enorme quantità di droga

Ieri 28 marzo i militari del Gruppo di Olbia, di servizio presso il porto, hanno fermato un uomo di quarant’anni a bordo di una city car, sbarcato da Civitavecchia a suo dire per promuovere la vendita di prodotti alimentari calabresi: le motivazioni del conducente in merito al viaggio in Sardegna, unitamente al forte odore di benzina presente all’interno dell’abitacolo della vettura hanno insospettito le fiamme gialle che, dopo un’attenta perquisizione del mezzo, hanno rinvenuto nel serbatoio una confezione sottovuoto contenente un chilo e 100 grammi di cocaina.

Sequestrati l’autovettura e lo stupefacente, arrestato il corriere, sotto il coordinamento del procuratore Fiordalisi è stata perquisita l'abitazione dell'uomo a Roma, dove i baschi verdi della Capitale hanno rinvenuto 842 chilogrammi di marijuana, una serra indoor realizzata all'interno dell’abitazione e dotata di impianto di climatizzazione ed illuminazione indispensabile per il celere accrescimento delle piante e il necessario per il confezionamento dello stupefacente.

Droga, maxi sequestro: il racconto del procuratore Fiordalisi

Le successive indagini disposte dal procuratore Domenico Fiordalisi hanno portato le Fiamme Gialle a effettuare diverse perquisizioni nella provincia di Cagliari nei confronti di persone collegate all’arrestato, terminate solo nella mattinata di oggi 29 marzo, che hanno permesso di sequestrare circa 150.000 euro in contanti, un’efficiente impianto per la coltivazione della cannabis analogo a quello rinvenuto e oltre 100 piante di marijuana.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community