Motorino contro auto, grave un 15enne

La Maddalena, il giovane è stato trasportato in elicottero a Sassari dove è ricoverato in Rianimazione

LA MADDALENA. È stato trasportato in elicottero all’ospedale di Sassari ed è ricoverato in Rianimazione in gravi condizioni. Bruno Battaglia, 15 anni, maddalenino, si è schiantato contro una Opel grigia in via Amendola, davanti alle Poste. Battaglia non viaggiava da solo. Con lui c’era anche un amico, Vito Ruggiu, suo coetaneo, che ha riportato solo delle escoriazioni e per il quale sono state sufficienti le cure del Pronto soccorso. Battaglia è stato sbalzato dal motorino per alcuni metri, atterrando sul marciapiede. Il ragazzino indossava il casco, ma il corpo ha subito un profondo trauma. Sul posto l’ambulanza del 118 e gli uomini della polizia municipale guidati dal comandante Roberto Poggi. Spetta a loro ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto poco dopo le 17.

Da una prima ricostruzione Battaglia e Ruggiu procedevano con il motorino in via Amendola, in direzione Cala Gavetta. Anche la macchina, presa a noleggio da una coppia di turisti inglesi, seguiva lo stesso percorso. Per cause ancora da accertare, l’auto svoltando a sinistra ha centrato la moto impegnata forse in un sorpasso. Entrambi i due adolescenti sono caduti a terra, ma Battaglia, alla guida del motorino, ha sbattuto con forza prima contro l’auto. Le sue condizioni sono apparse quasi subito gravi. Il ragazzo dopo l’impatto è rimasto immobile.
Il 118 lo ha trasportato subito al Pronto soccorso dell’ospedale Paolo Merlo dove, appurata la gravità delle sue condizioni, è stato richiesto l’intervento dell’elicottero per il trasferimento all’ospedale di Sassari. Il ragazzo si trova adesso ricoverato in Rianimazione. (a.n.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro