Sassari-Olbia, l'assessore Balzarini chiede chiarimenti all'Anas

Il titolare dei lavori pubblici: "Preoccupati per le difficoltà delle imprese impegnate per i mancati pagamenti"

CAGLIARI. L’assessore dei lavori Pubblici Edoardo Balzarini invita Anas a fornire chiarimenti sullo stato dei subappalti nei lotti della Sassari – Olbia, con una lettera inviata al Coordinamento territoriale per la Sardegna. A darne notizia è l'ufficio stampa della giunta regionale sarda.

"Nel documento _ si legge nel comunicato _ , l’Assessore esprime preoccupazione per le notizie apparse sulla stampa negli ultimi giorni, sulle difficoltà di numerose imprese del nord Sardegna impegnate come subappaltatrici nei lavori di realizzazione della nuova Sassari – Olbia, che lamentano il mancato o ritardato pagamento dei lavori effettuati, e sollecita Anas alla stesura di una relazione informativa sullo stato dei subappalti e a riferire su ulteriori eventuali criticità nelle altre opere in corso lungo la viabilità statale della Sardegna".

“Le imprese chiedono attenzione dalle istituzioni – commenta il titolare dei Lavori Pubblici – e noi stiamo facendo la nostra parte, con una verifica ulteriore, al di là della ordinaria attività di controllo dell’opera. Vogliamo conoscere la situazione reale nel dettaglio – conclude Balzarini – e ci aspettiamo di avere tutte le informazioni al più presto”.

Il comunicato dell'ufficio stampa regionale si conclude ricordando che "intanto è stato convocato per il 21 luglio a Roma, nella sede del Ministero per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, il Comitato di Coordinamento

del CIS (Contratto Istituzionale di Sviluppo) per la Sassari – Olbia. Fra i temi all’ordine del giorno, l’ampliamento del contratto a nuovi interventi funzionalmente connessi con il CIS, grazie a cui sarà possibile procedere con il completamento delle strade complanari al lotto numero 8".

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie