Ha l'Aids e contagia il compagno, olbiese condannato a otto anni di reclusione

Dura sentenza del tribunale di Tempio: il 36enne condannato sapeva della sua sieropositività

TEMPIO. Ha avuto rapporti sessuali non protetti pur sapendo di essere sieropositivo e ha trasmesso l'Hiv al convivente. Durissima la condanna inflitta dal tribunale di Tempio: otto anni di reclusione senza condizionale.

La condanna per lesioni gravissime nei confronti di un olbiese di

36 anni, omosessuale, è stata pronunciata dal Tribunale di Tempio.

Il collegio, presieduto dal giudice Marco Contu, ha accolto le richieste del pm Cristina Carunchio, secondo la quale  il condannato sapeva della sua sieropositività e che avrebbe potuto contagiare il compagno.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare