Quattro giorni con S'Iscuru, l'Halloween in salsa olbiese

Zombie e vampiri infesteranno l’intero centro storico: le vie faranno da quinta naturale al maxi evento

OLBIA. Zombie e vampiri infesteranno l’intero centro storico. Per quattro giorni le antiche viuzze della città faranno da quinta naturale a un maxi evento tutto zucche e morti viventi. Si chiama «S’iscuru» e come obiettivo avrà quello di trasformare strade e vie in una mega casa delle streghe. Da sabato 28 ottobre a martedì 31 ottobre, in attesa della notte di Halloween, si potrà fare un po’ di tutto: assistere a spettacoli e concerti, shopping, giocare, mangiare, imbattersi nei percorsi horror. Naturalmente il tema sarà uno solo: Halloween. L’evento è organizzato del Comune attraverso la società All me connection, con la collaborazione dei commercianti del centro storico.



Il programma. Il centro sarà suddiviso in zone: corso Umberto sarà la «Orange road», il cuore pulsante dell’iniziativa, piazza Mercato la «Green square», per streetfood, artigianato e spettacoli, poi la «Red zone», con un percorso horror, e la «White road», strade di raccordo, più un «Pink park» per i più piccoli. Diversi gli eventi progammati per la quattro giorni di Halloween. Si comincerà sabato 28 ottobre alle 17 con lo shopping sotto le zucche, mentre alle 18.30 le letture del terrore con «Per filo e per segno». Domenica ancora shopping, alle 17.30 la parata delle majorette e della banda Mibelli e alle 18 la parata de Sos Mascadores. Lunedì alle 16 il taglio delle zucche in piazza Matteotti.

La giornata clou sarà quella di martedì 31, giorno di Halloween. Alle 16.30 dolcetto-scherzetto per le vie e l’apertura dell’area bambini in piazza Mercato. Alle 18, dal municipio a piazza Mercato, la parata «S’iscuru» con mascotte, Mogoro marching band, trampolieri, artisti del fuoco, ballerini e i personaggi di Harry Potter. Invece alle 18.30, in piazza Mercato, lo show «Too bad» della coreografa Mavi Careddu. Alle 19.30 la parata «Thriller», con ritorno al municipio, dove alle 20.30 andranno in scena gli spettacoli col fuoco e il tribal sound, più «Thriller» di Mavi Careddu. Alle 21.30, in via Olbia, l’apertura del percorso con i personaggi del cinema horror. Alle 21 il concerto degli Psiche4 e alle 22 «Explosion» con Paolino. Infine, alle 23, dj-set di Trasko, Welbo, Luca Deiana, Michele Degortes, Gass e Franchino.

I commercianti. A «S’iscuru» prenderanno parte anche i commercianti del centro storico, che stanno già allestendo le loro vetrine, mentre locali e ristoranti creeranno menù a tema. In questi giorni, inoltre, i commercianti si sono lasciati fotografare con Amleto, lo scheletro-mascotte dell’evento, per la promozione su Facebook. Già da giorni ormai le strade del centro sono colorate dalle bandierine arancioni di «S’iscuru».

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community