Tesi di laurea su Sant’Antonio «Cuore del turismo in Gallura»

SANT'ANTONIO DI GALLURA. Sant’Antonio di Gallura può avere uno sviluppo turistico? Magari alternativo al mare? Si può, certo. Così lo ha spiegato, nella sua tesi di laurea la neo dottoressa Mara...

SANT'ANTONIO DI GALLURA. Sant’Antonio di Gallura può avere uno sviluppo turistico? Magari alternativo al mare? Si può, certo. Così lo ha spiegato, nella sua tesi di laurea la neo dottoressa Mara Abeltino che il 12 dicembre scorso si è laureata in Economia e management del Turismo con la tesi dal titolo Sant'Antonio di Gallura, territorio e itinerari tra storia e cultura”.

Nel lavoro della giovane di Sant'Antonio di Gallura si parla dello sviluppo turistico del paese, inserito in un contesto paesaggistico unico che potrebbe partire anche dal lago del Liscia, toccando tutte le zone del territorio comunale, caratterizzato appunto da un paesaggio naturale eccezionale. Nella tesi emerge anche come si potrebbe, appunto, sfruttare la posizione geografica centrale di cui gode proprio il centro di Sant'Antonio di Gallura, a metà strada tra il mare e l'entroterra più aspro, in un punto strategico e, sopratutto, di passaggio per chi deve spostarsi dall'Alta Gallura (ma non solo), verso il mare e la Costa Smeralda: tappa obbligatoria per gli spostamenti nella stagione estiva e anche per il turismo fuori stagione
che si vorrebbe captare.

Lo studio, inoltre, tiene conto di uno sviluppo che non può non essere affiancato dalla tradizione locale, dalle risorse archeologiche, culturali ed enogastronomiche che il paese ha offrire nel proprio menù della qualità della vita. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro