Tassa di soggiorno: tariffa piena per 5 giorni

Santa Teresa, il prossimo anno sarà applicata dal 15 giugno al 15 settembre. Il 29 consiglio comunale

SANTA TERESA. La tassa di soggiorno che entra in vigore il 27 dicembre si dovrà pagare a tariffa piena per cinque giorni. Nel 2018, come annunciato dal sindaco Stefano Pisciottu, non si applicherà tutto l'anno, ma solo dal 15 giugno al 15 settembre. La decisione sarà ratificata dal Consiglio, convocato il 29 dicembre alle 17, attraverso una modifica al regolamento comunale dell'imposta. Sarà poi la Giunta a deliberare la riduzione del 30% delle tariffe, già comunicata in un pubblico incontro ai titolari delle strutture ricettive. «In base a un calcolo sugli unici dati certi delle presenze registrate durante il periodo estivo nelle strutture ufficiali, si stima che il gettito dell'imposta di soggiorno sia di circa 500mila euro – dichiara l'assessore alle Finanze, Ignazio Mannoni -. A questo importo vanno sommati i proventi dei proprietari delle seconde case, dei quali però non abbiamo dati ufficiali. Il 2018 sarà un banco di prova, perché l'imposta entrerà a pieno regime nel 2019. La municipalizzata Silene, incaricata di gestire la riscossione della tassa, tratterà il 15% degli introiti per coprire le spese di allestimento di un infopoint, di software e per l'assunzione di due impiegati». L'amministrazione promuoverà una campagna di informazione. «Ai possessori di seconde case – sottolinea -, invieremo una lettera specificando, ad esempio, che possono usufruire di un'agevolazione: anziché versare la tassa giornaliera per ciascun cliente, potranno pagare la somma forfettaria di 150 euro per ogni appartamento affittato.
L'agevolazione è consentita per chi dà in locazione massimo tre appartamenti». Su come investire l'imposta l'amministrazione si coordinerà con gli imprenditori, attraverso l'istituzione di un tavolo permanente di lavoro sul turismo e commissioni tematiche con i cittadini. (w.b.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community