la compagnia aerea 

Sui colori della vecchia Meridiana compare il logo di Air Italy

OLBIA. Il logo della vecchia Meridiana diventa sempre più un lontano ricordo. La compagnia aerea ha per esempio modificato anche la vecchia livrea degli aerei che saranno presto dismessi. È successo...

OLBIA. Il logo della vecchia Meridiana diventa sempre più un lontano ricordo. La compagnia aerea ha per esempio modificato anche la vecchia livrea degli aerei che saranno presto dismessi. È successo al B737. In questo caso sono stati mantenuti i colori di Meridiana, ma al posto del vecchio marchio è stato appiccicato il logo di Air Italy. Nel frattempo la compagnia aerea, sulla sua pagina Facebook, ha pubblicato le foto del secondo aereo in nuova livrea. Si tratta dell’A330–200, che è stato appena finito di verniciare a Dublino. La presentazione del velivolo, che arriverà in leasing da Qatar airways, è in programma nei prossimi giorni. Invece lo scorso lunedì, durante una cerimonia ufficiale sulla pista dell’aeroporto di Milano Malpensa, è stato battezzato il primissimo aereo in livrea Air Italy. Si tratta del B737 Max 8. Presenti i vertici di Air Italy e di Qatar airways, che hanno ribadito l’intenzione di trasformare l’azienda nella prima compagnia aerea italiana. Entro il 2022 Air Italy potrà contare su una flotta di cinquanta aerei: venti B737 Max 8 e trenta B787–8, che dal 2019 andranno a sostituire gli A330. A Milano, inoltre, sono state presentante anche le nuove
divise. Le uniformi delle hostess sono uguali a quelle delle colleghe di Qatar airways. Nel frattempo, però, in Sardegna resta la preoccupazione. Il timore dei lavoratori è che le attività su Olbia venga man mano smantellata. Per esempio ad agosto 25 tecnici saranno trasferiti a Malpensa.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro