IL RADUNO 

Sfilata di auto e moto d’epoca nuovo record di partecipanti

TEMPIO. Centonove auto e 49 moto d’epoca. Sono i numeri che hanno sancito, il successo del terzo "Raduno di auto e moto storiche EccociQuà e LowRetrò ", organizzato dal giovane tempiese, appassionato...

TEMPIO. Centonove auto e 49 moto d’epoca. Sono i numeri che hanno sancito, il successo del terzo "Raduno di auto e moto storiche EccociQuà e LowRetrò ", organizzato dal giovane tempiese, appassionato di motori, Marco Garrucciu.

Numeri oltre le aspettative, per un'altra edizione sempre con il segno più rispetto all'anno precedente. «Per chi, come me, è appassionato di motori, è stata un'emozione grandissima vedere ancora una volta tante auto e moto di nuovo a Tempio e scorrazzare per le strade dei paesi vicini-– commenta, orgoglioso, Marco Garrucciu - solo a freddo sto realizzando che il mio sogno di riportare un raduno a Tempio si è trasformato in un’impresa che durerà nel tempo. Viale della Fonte Nuova era bellissimo pieno di auto e moto, di suoni, rumori e colori. Lavoreremo già da subito per mettere in cantiere la prossima prossima edizione". Il serpentone di motori è partito da Tempio ma si è fermato, anche, ad Aggius, Calangianus, Telti e Berchidda che era la tappa finale in piazza del Popolo. "Possiamo ritenerci soddisfatti di come
sia andato il raduno - chiude Garrucciu - abbiamo fatto anche un minuto di silenzio per ricordare il nostro amico Angelo Corsaro, venuto a mancare da poco. Era un grande appassionato di motori, di due e quattro ruote». Lo scorso anno le auto presenti erano 71 e le moto 11. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro