tentato omicidio  

Coltellate al fratello, nuove accuse

Il pm contesta a Manconi anche le lesioni nei confronti della sorella 

TEMPIO. Al culmine di un litigio furibondo col fratello Sebastiano, Marco Manconi, 38 anni, aveva tirato fuori una pattadese e gli aveva inferto cinque coltellate provocandogli profonde ferite al fianco, al petto e all’addome. Era stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di coltello. Ma ieri, in apertura di processo davanti al gip (giudizio immediato), il pubblico ministero gli ha contestato un nuovo reato, quello di lesioni nei confronti della sorella Silvia che aveva picchiato il giorno prima di ferire il fratello. Litigio che, secondo la ricostruzione della Procura, sarebbe avvenuto proprio perché Sebastiano Manconi avrebbe difeso la sorella. Di fronte alla nuova contestazione, il difensore di Marco Manconi, l’avvocato Carla Puddu, che aveva già chiesto il giudizio con rito abbreviato, ha chiesto i termini a difesa per valutare la linea difensiva. Il gip Andrea Pastori ha rinviato l’udienza al 18 settembre.

Il drammatico confronto tra fratelli sfociato con le coltellate, risale a un anno fa e si inserisce in un contesto di malumori e tensioni familiari. Il ferimento di Sebastiano Manconi, secondo il pm, sarebbe da collegare all’episodio del giorno prima quando Marco aveva picchiato la sorella, facendola finire al pronto soccorso. La notte era trascorsa serena ma al risveglio la lite tra i due fratelli era ripresa, sconfinando, poco prima delle cinque pomeriggio, in cinque coltellate inferte mentre si trovavano nel cortile delle case popolari.

Sebastiano
Manconi era stato soccorso da un vicino di casa che l’aveva trasportato in ospedale dov’era stato operato d’urgenza. All’arrivo dei carabinieri, Marco Manconi aveva seguito senza alcuna reazione i militari in caserma, consegnando loro la pattadese ancora sporca di sangue. (t.s.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller