La Maddalena, il comitato storico custode della chiesa della Trinita

LA MADDALENA . Si è svolta come consuetudine la festa della Santissima Trinità. Quest’anno l’organizzazione dell’evento è stata affidata al comitato classe ’67 ”L’isola nel cuore”, che subentra al...

LA MADDALENA . Si è svolta come consuetudine la festa della Santissima Trinità. Quest’anno l’organizzazione dell’evento è stata affidata al comitato classe ’67 ”L’isola nel cuore”, che subentra al vecchio comitato della Trinità, che per tanti anni ha lavorato con generosità e impegno per realizzare al meglio questo importante appuntamento annuale. Tuttavia alcuni dei membri del vecchio comitato, porteranno avanti il compito e l’impegno di gestire il decoro e custodire l’antica chiesetta. La festa ha avuto inizio quando la statua è stata portata in processione verso la chiesetta che la custodisce. Nei tre giorni successivi si è svolto il triduo animato dai sacerdoti isolani e da alcuni cori parrocchiali. Al termine, ogni sera il comitato ha offerto a tutti i fedeli un rinfresco in un clima di convivialità e gioia. La domenica la giornata si è aperta con la IX edizione della marcia
Longa della Santissima Trinità, dedicata per il terzo anno consecutivo alla memoria di Tina Atzeni. In serata la celebrazione presieduta dal parroco don Domenico Degortes, che ha ricordato che la chiesetta della Trinita, rappresenta le origini della comunità maddalenina. (a.n.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller