BADESI 

Confermate le tre bandiere blu, grande cerimonia a Li Junchi

BADESI. Si è tenuta lunedì scorso, nella spiaggia di Li Junchi, la cerimonia di inaugurazione della stagione Bandiera Blu 2018. E’ la terza volta consecutiva che il litorale badesano riceve il...

BADESI. Si è tenuta lunedì scorso, nella spiaggia di Li Junchi, la cerimonia di inaugurazione della stagione Bandiera Blu 2018.

E’ la terza volta consecutiva che il litorale badesano riceve il prestigioso riconoscimento dalla Fee che premia a livello internazionale l’eccellenza delle acque balneari e l’efficienza dei servizi sui litorali. Anche quest’anno, oltre a Li Junchi, dove già dal 2016 sventolava la bandiera, sono state premiate Baia delle Mimose (Pirotto Li Frati) e Li Mindi già bandiera blu 2017.

Per Badesi, che vanta tra le più belle spiagge della Sardegna, l’assegnazione di tre bandiere rappresenta un incentivo sempre più forte a favore dello sviluppo turistico, che ha come punto di forza il mare. Il mantenimento delle bandiere dovrà continuare ad essere garantito negli anni attraverso l’impegno degli Enti e dei cittadini, in materia di tutela ambientale, promozione dei servizi turistici, pulizia del litorale, delle acque e raccolta differenziata. La prima bandiera è stata issata a Li Junchi, tra gli applausi della gente e delle autorità (amministrazione, capitaneria di Porto, Croce Azzurra, Personale 118 operativo in spiaggia e associazioni). Quest’anno il Comune ha ospitato il presidente Gino Bacchiddu, sua moglie Donatella, e alcuni membri della Fondazione Onlus “Bacchiddu” che ha donato a Badesi 800 posacenere da spiaggia. Dopo un momento di convivialità, anche nelle spiagge Li Mindi e Baia delle Mimose sono state posizionate le bandiere.

Le sei bandiere, due per spiaggia, rimarranno per 60 giorni. Il sindaco Gian Mario Mamia dichiara: «Non posso che essere entusiasta del lavoro svolto da tutti gli uffici comunali per il mantenimento e la riconferma del riconoscimento. Stiamo portando avanti la candidatura della spiaggia di Poltu Biancu per il 2019».

Il consigliere delegato al turismo Roberto Pirodda aggiunge: «C’è grande soddisfazione per la
riconferma delle tre bandiere. Non ci fermiamo. Stiamo già lavorando per ottenere nuovi ed importanti riconoscimenti per il 2019. Le bandiere blu sono la conferma della qualità e attrattività del nostro territorio e ci spronano a conseguire obiettivi sempre più ambiziosi». (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro