Aggius si anima con la grande festa dell’estate

Torna la Grande Festa d'Estate e raggiunge le 21esima edizione. Era stata inventata per far confluire in paese i turisti che all'epoca erano soliti risiedere per il mese di luglio e poi di agosto....

Torna la Grande Festa d'Estate e raggiunge le 21esima edizione. Era stata inventata per far confluire in paese i turisti che all'epoca erano soliti risiedere per il mese di luglio e poi di agosto. nelle località balnearti tutt'intorno al borgo di Aggius per far conoscere loro le antiche tradizioni locali del canto e della tessitura e far degustare le prelibatezze della cucina tipica del paese e della campagna circostante, a partire dalla "Suppa "e dalle frittelle lunghe. La festa è in programma domani, con inizio alle 18, e troverà spazio nel cuore antico dell'abitato, principalmente intorno alla chiesa parrocchiale di Santa Vittoria e lungo il corso cittadino, doverosamente chiuso al traffico automobilistico. In queste aree ci saranno bancarelle con esposti tappeti dell'artigianato tessile locale, prodotti enogastronomici a partire appunto dalla "suppa", salsicce arrosto e naturalmente le frittelle lunghe dela maestro frittellaio Paolo Sanna. Accanto alle bancarelle saranno allestiti
banchi, tavolini e sedie a disposizione di quanti si vorranno fermare per mangiare e bere. Ci saranno quindi intrattenimenti musicali in angoli caratteristici del corso e negli spazi antistanti bar e locali aperti al pubblico. L'organizzazione è delle istutuzioni locali. (t.b.)


TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro