Tempio, la città ricorda i nove eroi del fuoco

Cerimonie in memoria degli uomini che 35 anni fa persero la vita cercando di spegnere l’incendio di Curragghja

TEMPIO. Con la deposizione di una corona di fiori sulla Collina di Curragghja, (luogo 35 anni fa dell’eccidio compiuto dal fuoco), di un’altra corona di fiori nel cimitero cittadino e la celebrazione in cattedrale di una messa da parte del vice parroco don Dario D’Angelo, sono stati ricordati i nove uomini che 35 anni fa persero la vita nel tentativo vano di fermare un incendio doloso che da sette giorni devastava le campagne galluresi. I loro nomi, ieri, sulla Collina di Curragghja, di fronte alle autorità militari e civili, ma con sempre meno partecipazione di cittadini purtroppo, sono stati scanditi da una giovane ufficiale del Corpo Forestale della Sardegna. Claudio Migali vigile urbano. Diego Falchi maresciallo forestale. Gigi Maisto operaio. Mario Ghisu operaio di Alà dei Sardi. Nino Visicale impiegato. Salvatore Pala brigadiere forestale. Silvestro Manconi operaio. Tonino Manconi segretario dell’allora Comunità montana Tonuccio Fara operaio e Vanni Bisson operaio. Ad ogni nome i presenti hanno risposto “ Presente!” A significare, forse anche a promettere che, nonostante il logorio del tempo che annebbia i ricordi, nonostante le troppe distrazioni che sull’ambiente troppo spesso si registrano, l’impegno a difendere il creato, rimane.

Ai nomi dei caduti sono anche da aggiungere quelli dei feriti: Mario Marchesi, Giuseppe Sotgiu, Antonello Azara, Gianni Mazza e Antonello Forteleoni che ognuno a suo modo e con sentimenti e stato d’animo diversi, celebrano il ricordo di questa giornata. Tutti, deceduti

e feriti, grazie all’impegno di uomini giusti e saggi, nel 2009, furono insigniti dal Presidente della Repubblica della Medaglia d’oro al Valor civile. Due anni dopo, la città fu, invece, decorata, per lo stesso tragico evento della medaglia d’argento.


 

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro