Olbia, incendio nella discarica dismessa: pericoli per il fumo intenso

L'appello di Nizzi: "tenere chiuse porte e finestre a Bandinu sino a fine pericolo" . Allarme anche a Loiri

OLBIA. Grosso incendio a Spiritu Santu nella discarica, la parte dismessa da anni. Da ore ci sono in campo le forze antincendio che stanno cercando di domare le fiamme. La situazione però è sempre difficile. Tanto che anche il sindaco Settimo Nizzi, che è sul posto, ha deciso di lanciare un appello  «Chiedo ai miei concittadini che abitano in zona Bandinu di tenere porte e finestre chiuse».

«Non voglio creare allarmismo, ma in questi casi anche i piccoli gesti sono fondamentali. - prosegue il primo cittadino di Olbia – Il vento porta il fumo nella direzione di zona Bandinu ed è importante fare quanto possibile per tutelare la propria incolumità».

L’incendio si è sviluppato qualche ora fa e sono attualmente in campo tutte le forze, a partire da Vigili del Fuoco e Protezione Civile, per le operazioni di spegnimento. Sono arrivati anche i canadair

perc cercare di circoscrivere  le fiamme.

Appello anche da parte del sindaco di Loiri Porto San Paolo che ha mandato i vigili urbani in giro con il megafono invitando gli abitanti di Loiri e delle frazioni di Mointe Littu e Azzanì a stare in casa con porte e finestre sbarrate.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro