berchidda

In piazza con Braina e Cancedda per capire il cammino del mondo

BERCHIDDA. Piazza Fonte Nuova, a Berchidda, si è trasformata in uno specchio della vita. Con Lorenzo Braina e Donato Cancedda in cammino nel mondo. Disagio, devianze, storie vere. L'incontro...

BERCHIDDA. Piazza Fonte Nuova, a Berchidda, si è trasformata in uno specchio della vita. Con Lorenzo Braina e Donato Cancedda in cammino nel mondo. Disagio, devianze, storie vere. L'incontro educativo, qualche giorno fa, ha avuto tanto successo. «L'uomo di questo tempo, e forse di ogni tempo, vive l'esperienza dello smarrimento tra i condizionamenti di una cultura globale e la necessità di punti di riferimento vicini e fermi – dice l’amministrazione guidata dal sindaco Andrea Nieddu – il legame tra i due estremi è il nostro Io, la ricerca profonda del senso dell'esistenza da cui discende rispetto e comprensione dell'altro. Non esiste finalità più alta che scoprire le potenzialità di ciascuno e muoverne la leva del riscatto e della piena espressione». La serata è una delle tante sull'educazione
che si sono tenute a Berchidda. Educazione, pedagogia, informazione e cultura sono i perni su cui si sta puntando il paese per organizzare aventi che abbracciano anche la scrittura e le tradizioni, come "Berchidda in versi" che ha richiamato poeti e appassionati. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro