bortigiadas 

Un nuovo passo avanti per il Centro di educazione al cibo

BORTIGIADAS. Va avanti per tappe il progetto per la realizzazione del Centro di educazione e formazione al cibo, all’alimentazione e alle produzioni. Alla Centrale unica di committenza, all’Unione...

BORTIGIADAS. Va avanti per tappe il progetto per la realizzazione del Centro di educazione e formazione al cibo, all’alimentazione e alle produzioni. Alla Centrale unica di committenza, all’Unione dei Comuni Alta Gallura è stato pubblicato il bando per l'affidamento dei servizi di progettazione dell'importante intervento. «Il progetto prevede la creazione di un centro di documentazione, formazione, educazione al cibo e all'alimentazione con l'intento di creare nuova occupazione, valorizzare le produzioni locali, sperimentare nuove forme di utilizzo delle produzioni, formare i giovani al lavoro nel campo della ristorazione di qualità, codificare i saperi antichi – dice il sindaco Emiliano Deiana –. Il Comune mette a disposizione due locali di cui uno restaurato la Posta eccia, da completare e riqualificare i locali Piazza belveder) e da utilizzare come sede del Centro con l'organizzazione di spazi espositivi, laboratoriali e di accoglienza». Il progetto prevede inoltre la creazione di un Centro di documentazione, formazione, educazione al cibo e all'alimentazione con l’intento di creare nuova occupazione, valorizzare le produzioni locali, sperimentare nuove forme di utilizzo delle
produzioni, formare i giovani al lavoro nel campo della ristorazione di qualità, codificare i saperi antichi. Con la creazione del centro di studio e elaborazione dei prodotti tipici si intende conservare e rendere viva la specificità delle produzioni alimentari locali. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro