Fulmini in aeroporto a Olbia, una donna ferita

Mezz’ora di pioggia e caos in città, in via Redipuglia un albero si è schiantato sopra un’auto con quattro persone a bordo

OLBIA. Scariche di fulmini e tuoni e una pioggia torrenziale si sono abbattuti ieri pomeriggio per una buona mezz’ora in città e in tutta la Gallura, allagando strade e case e mandando in tilt il traffico. Decine gli interventi dei vigili del fuoco e forze dell’ordine mobilitate.

Fulmine in pista. L’episodio più grave è avvenuto all’aeroporto “Costa Smeralda”, dove un fulmine è caduto in pista, poco distante da una dipendente impegnata nelle operazioni che precedono il decollo dell’aereo. La donna, che indossava le cuffie, è stata scaraventata a terra, tra lo choc dei colleghi. È stata immediatamente soccorsa e trasportata dai medici del 118 all’ospedale Giovanni Paolo II. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Ha riportato il sanguinamento dell’orecchio sinistro e una ferita lacero contusa al volto. L’incidente ha destato grande spavento tra i dipendenti dello scalo, mentre l’operatività dell’aeroporto, nonostante l’improvviso nubifragio, non ha subito particolari disagi.

Albero su un’auto. Tanta paura anche in via Redipuglia, poco distante dalla rotatoria, dove un impetuoso albero si è sradicato, centrando in pieno un’auto con all’interno quattro persone: padre, madre e due bambini. Nessuno degli occupanti è rimasto fortunatamente ferito. Il conducente della macchina aveva parcheggiato pochi istanti prima che il grosso arbusto cedesse, forse a causa delle violente raffiche di vento e pioggia. L’area è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco e dagli agenti della polizia locale, mobilitati per ore da una parte all’altra della città per tenere sotto controllo la situazione.

Il violento temporale si è scatenato intorno alle 17, annunciato da nubi nere e da tuoni e da continue scariche di fulmini. Per oltre una mezz’ora è venuta giù una bomba d’acqua che ha allagato strade e scantinati.

Disagi alla circolazione e tanti interventi da parte dei vigili del fuoco.

Numerosi i danni subiti agli elettrodomestici da parte dei cittadini.
Gli sbalzi di energia hanno fatto saltare modem, frigo, televisioni, lavatrici e le varie apparecchiature elettroniche.

Il maltempo ha riguardato praticamente tutta la Gallura. Il temporale ha colpito anche Luras provocando allagamenti e disagi in diverse strade del paese.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro