Ridotti da 42 a 34 i posti barca a tempo

Palau, il Consiglio adegua il regolamento e taglia anche gli orari di permanenza

PALAU. Il Consiglio ha adeguato il regolamento del porto turistico alle nuove disposizioni dettate dal Codice della navigazione per le imbarcazioni in transito nello scalo comunale. I posti barca riservati a questa tipologia di imbarcazioni diventano 34 invece dei 42 previsti. L’adeguamento prevede inoltre l’ormeggio per un tempo massimo di 4 ore giornaliere, nella fascia oraria tra le 9 e le 19 e, comunque, per non più di tre ormeggi al mese. Dovrà essere a titolo gratuito e opportunamente pubblicizzato dal medesimo gestore. Nel precedente regolamento l'ormeggio in transito non si poteva riservare, se non da parte della direzione del porto o dell'autorità marittima, per ragioni di sicurezza o cause di forza maggiore. L'utilizzo dei posti gratuito per le unità da diporto era consentito per un tempo inferiore alle 12 ore giornaliere e sempre per non più di tre ormeggi al mese. Modificato anche un altro paragrafo del regolamento comunale. Prima l'utente in transito non poteva sostare per un periodo consecutivo di ormeggio superiore a sette giorni, salvo condizioni meteo avverse. E il diritto si interrompeva non appena l'imbarcazione si allontanava dal posto assegnato. Ora è specificato che il transito ha una durata massima di 72 ore, rinnovabili per ulteriori 72 ore nei casi di avaria all'unità, salvo che la permanenza oltre tali termini non sia giustificata da ragioni di sicurezza della navigazione. La proposta di adeguamento alle normative del nuovo Codice della nautica per le imbarcazioni in transito, richiesto dalla capitaneria di porto, è stato approvato dalla maggioranza, la minoranza ha votato contro. Durante la dichiarazione di voto, la capogruppo di Obiettivo Palau, Paola Pischedda, ha sottolineato, tra
l'altro: «La proposta di delibera non contiene l'adeguamento del regolamento all'articolo 49, comma 2 del Codice della nautica da diporto che, dal 15 giugno al 15 settembre di ogni anno, riduce dal 10 all’8 per cento i posti barca disponibili per gli accosti in transito». (w.b.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro