Per la terza fiera dell’usato 100 barche nel lungomare

Al via a Golfo Aranci il “Boat market show”. Ieri taglio del nastro con gli espositori Fino a domenica eventi e degustazioni. Il sindaco: «Così puntiamo sulla nautica» 

GOLFO ARANCI. Taglio del nastro e festa sul lungomare. La terza edizione del “Boat market show” ha preso il via ieri sera a Golfo Aranci. Una grande fiera nautica dell’usato, ormai appuntamento fisso dell’estate golfarancina, che proseguirà fino a domenica, ogni giorno dalle 10 alle 22.30. All’inaugurazione di ieri, alla presenza degli espositori, sono intervenuti Lamberto Tacoli, presidente di Nautica italiana, Roberto Azzi, presidente della sezione nautica di Confindustria, e il sindaco Giuseppe Fasolino. Un appuntamento da non perdere per chi cerca occasioni d’acquisto dell’usato nautico. «I risultati raggiunti nelle prime due edizioni, con 9mila visitatori solo lo scorso anno, avvalorano la scelta dell’amministrazione di credere e investire nel settore nautico a Golfo Aranci» commenta soddisfatto il sindaco Fasolino. Diversi anche gli eventi collaterali. Questa sera alle 19.30 esibizione acrobatiche e free style con il campione italiano di Fly board Simone Careddu e di Jet surf in collaborazione con Elettronautica Olbia e Seabob di Travel boat. Domani, dalle 19, “Wine in boat” con la degustazione gratuita di vini per promuovere l’eccellenza enologica del
territorio. Parteciperanno importanti cantine tra cui Strade del Vermentino di Gallura Doc, Consorzio San Michele, Tenute Aini, Cantina Giogantinu e Muscazega. Domenica giornata di chiusura con il saluto delle 100 tra imbarcazioni, gommoni e moto d’acqua e spettacoli di musica dal vivo.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro