La Lega: servizi sanitari adeguati al territorio

Il coordinamento del Nord Sardegna preannuncia una battaglia in parlamento sulla nuova mappa 

TRINITÀ. Mario Piga del Coordinamento Nord Sardegna Lega racconta: «Una mattina di straordinaria follia, così si può chiamare la giornata trascorsa all'ospedale di Tempio». Il coordinatore Trinità d'Agultu e Vignola della Lega lo scrive in una nota. «Tralasciando di rilevare le vicissitudini legate alle urgenti necessità di mia moglie, approfitto a prenderle come esempio, per porre l’accento sul degrado e l'abbandono in cui versa questa struttura. Una fila interminabile al pronto soccorso, dove i colori riferiti alle necessità più urgenti, non sono presi neanche in considerazione. Uno strumento diventato utile unicamente al personale esasperato e carente, per temporeggiare e tenere calma la gente, stanca delle continue attese. Sembra quasi una rassegnazione ad accettare una situazione del genere da parte degli ammalati, nella speranza che almeno il centro non sia chiuso del tutto».

La Lega da qualche tempo, attrraverso il vice commissario regionale Dario Giagoni e il coordinatore del nord Sardegna Giovanni Nurra, denuncia la necessità, «prima di prendere decisioni drastiche a livello sanitario», di monitorare attentamente le situazioni logistiche-ambientali, all'interno delle quali tali provvedimenti dovranno essere presi. È il caso dell’ospedale Dettori, situato in mezzo tra Alta Gallura e Bassa Anglona, dalla quale proviene la maggior parte degli utenti. «Obbligare gli abitanti dei paesi come Perfugas, Trinità e Calangianus, per menzionarne alcuni a recarsi a Sassari o Olbia, soprattutto in situazioni urgenti, vorrebbe dire sottoporli a viaggi estenuanti e onerosi, oltre che rischiosi per la propria salute». La Lega si batterà, preannuncia, a livello di governo «affinché il discorso del dislocamento ospedaliero
non sia gestito in modo univoco com’è successo fino ad oggi, ma differenziando gli interventi, in base alle potenzialità viarie, gestionali e strutturali. A Tempio sono diversi i reparti che si contraddistinguono tra i quali spiccano su tutti quello dell’ortopedia». (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro