Il municipio si rifà il look progetto da 400mila euro

Arzachena, adeguamento e messa in sicurezza per l’immobile di via Firenze  In corso il trasloco della Geseco che si sposterà in viale Costa Smeralda

ARZACJHENA. Lo storico immobile del municipio, in via Firenze, sarà messo in sicurezza con un investimento complessivo di 400mila euro. Previsti anche lavori di manutenzione. L'edificio ospita l'aula consiliare, gli uffici del Suape, commercio, affari generali e anagrafe. Quelli amministrativi della municipalizzata Geseco stanno per essere trasferiti in un immobile in affitto in viale Costa Smeralda. «L'adeguamento e messa a norma della sede del municipio nel centro storico sono legati anche all'esigenza di ottimizzare gli spazi di lavoro di uffici che contano numerosi utenti, come il Suape – dichiara l'assessore del Commercio e delle Attività produttive, Mario Russu -. Da alcuni mesi sono stati spostati dal palazzo di vetro nei locali in via Firenze, ma non sono adeguati agli standard qualitativi. Così facendo puntiamo a migliorare i servizi ai cittadini».

Il progetto. La giunta ha approvato il progetto di fattibilità per i lavori di adeguamento della struttura e messa a norma degli impianti elettrici e di prevenzione incendi del palazzo in via Firenze. «Per la realizzazione di queste opere occorrono 400mila euro – spiega l'assessore dei Lavori Pubblici e Manutenzioni, Fabio Fresi -. 100mila saranno cofinanziati dal Comune con fondi propri, per l'importo restante siamo in attesa degli esiti di un bando regionale. Sono previsti il rifacimento degli impianti elettrici e antincendio. Interventi di riqualificazione energetica e una migliore ridistribuzione degli ambienti». Il Comune di Arzachena ha già ottenuto di recente un finanziamento regionale di 800mila euro, altri 100mila sono stanziati con fondi comunali, da investire nella green economy di 5 edifici pubblici: il centro servizi sociali, le scuole elementari e medie di Arzachena, il palazzo comunale di cristallo a Tanca di Lu Palu, Palazzo Ruzittu e la casa comunale. «Gli interventi di messa in sicurezza, manutenzione e di risparmio energetico della sede del municipio nel centro storico rientrano nelle politiche di riqualificazione del patrimonio comunale», commenta Fresi.

Trasferimento Geseco. Cambio di sede per gli uffici amministrativi della multiservizi. «Abbiamo iniziato il trasloco degli uffici dal municipio di via Firenze nei locali in affitto in viale Costa Smeralda – spiega l'assessore delegata alla Geseco, Gabriella Demuro -. Un'esigenza legata alla riorganizzazione della società in house che richiede, tra l'altro, spazi amministrativi più adeguati per svolgere al meglio le molteplici attività.
Come era indicato anche nel bando della manifestazione di interesse, alla Geseco occorre un edificio in grado di ospitare 12 postazioni di lavoro. La scelta del cambio di sede, allo stesso tempo, consente al Comune di ottimizzare altri uffici nello stabile del vecchio municipio».

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro