Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Ferrovia, al via i cantieri: a Olbia treni fermi sino a ottobre 2018

Cominciati i lavori nella tratta Golfo Aranci - Ozieri-Chilivani - Macomer. In tutto 25 chilometri di binari da sistemare, pronto il servizio bus sostitutivo  

OLBIA. Al via oggi i cantieri Rfi per il potenziamento infrastrutturale e tecnologico della rete ferroviaria nel tratto Golfo Aranci - Ozieri-Chilivani - Macomer. I cantieri resteranno aperti (almeno nelle previsioni) sino al prossimo 14 ottobre e per consentire la regolare operatività dei lavori la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Ozieri-Chilivani e Golfo Aranci sarà sospesa. In mezzo, ci sono anche le stazioni di Olbia e dei piccoli centri dell’hinterland. In pratica, per tutto il periodo dei lavori non ci saranno treni, sostituiti con il servizio autobus.

Rfi ha reso noto anche il piano dei lavori. Sono previsti il rinnovo della massicciata, delle traversine, dei binari e degli scambi su oltre 25 chilometri di linea ferroviaria. In più la sostituzione di un ponte a Su Canale, la manutenzione straordinaria della galleria Monti-Enas, oltre una serie di interventi lungo tutta la tratta per prevenire il dissesto idrogeologico. Complessivamente si tratta di lavori propedeutici alla velocizzazione della linea. L’investimento complessivo nei cantieri da parte di Rfi è di circa 20 milioni di euro.

Quel che più interessa ai passeggeri che utilizzano il servizio ferroviario, soprattutto studenti e lavoratori pendolari, è la sospensione del traffico ferroviario per tutta la durata dei cantieri. Rfi, infatti, precisa che «la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Ozieri-Chilivani e Golfo Aranci sarà sospesa e tutti i treni saranno sostituiti con autobus».

In particolare, i bus partiranno dai piazzali che si trovano davanti al le stazioni, ad eccezione di Su Canale dove il bus partirà dal ristorante Aghiloia e di Oschiri dove la partenza sarà in viale Marconi, all’angolo con via Umberto. Infine, Rfi precisa ancora che «saranno anticipate le partenze dei bus da Olbia per consentire di mantenere i normali orari di arrivo nelle diverse destinazioni. Eccezione per gli ultimi collegamenti della giornata in partenza da Olbia verso Cagliari e verso Sassari, che non registreranno variazioni rispetto al programma orario normale dei treni. Gli orari potranno variare in base alle condizioni del traffico stradale». (m.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.