A Calangianus una rete di luce a led

Il sindaco Albieri promette il completamento dei lavori entro la fine di ottobre

CALANGIANUS. Sarà completata in tempi brevi la rete della pubblica illuminazione a led. «I primi risultati di questo nuovo intervento potranno essere visibili già dal mese di ottobre – afferma il sindaco Fabio Albieri in una nota dell’amministrazione –. In breve tempo si ultimerà l’illuminazione pubblica delle vie dell’intero paese, rendendolo più illuminato e più sicuro». Dopo che in municipio si sono incontrati Amministrazione comunale, Ufficio Tecnico e tecnici incaricati, si è preso coscienza che occorre ultimare, senza tergiversare, il progetto di illuminazione pubblica che pur servendo il 90 per cento del paese, aveva lasciato, per vari motivi, una appendice da completar. Dopo un’attenta e accurata analisi le aree che saranno interessate dal nuovo intervento saranno le seguenti: via Luras, rotatoria via Luras, Piazzale vecchia stazione, via Lu Fungoni, via Dessy, via Europa Unita, via Gennargentu, via Santa Margherita, via Donniacu, via Lu Pinu, via Leopardi, via Deledda, via Dante, Scuole Elementari, via Mazzini, via Santa Maria, piazza Mazzini, via Madrid, Via Amsicora, Via Firuccia, Via Impianti Sportivi, Via Li Funtaneddi, piazzetta Padre Pio, via Limbara, Piazza Repubblica e via Tempio fino all’ex mattatoio. Inoltre verranno completate altre vie del paese, già interessate dall’illuminazione pubblica a led, con un incremento dei punti luce e la sostituzione di circa 150 di vecchia generazione con quelli moderni. Verrà inoltre installata l’illuminazione artistica nella chiesa parrocchiale
di Santa Giusta, valorizzando le decorazioni architettoniche della facciata e il campanile. Per accontentare le legittime esigenze degli abitanti, l’idea di illuminare con luci artistiche il cuore del centro, tanto cara all’ex sindaco Loddo, è stato, per ora, accantonato. (p.z.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro