LE CELEBRAZIONI 

Anche Monte Acuto e alta Gallura ricordano i caduti

TEMPIO. Anche in alta Gallura e nel Monte Acuto è stato celebrato il IV novembre. In prima linea le associazioni, i Comuni e i cittadini. A Luras, doppia giornata. «Quest'anno,per il Centenario...

TEMPIO. Anche in alta Gallura e nel Monte Acuto è stato celebrato il IV novembre. In prima linea le associazioni, i Comuni e i cittadini. A Luras, doppia giornata. «Quest'anno,per il Centenario della Vittoria Italiana nella Prima Guerra Mondiale - spiega Pier Paolo Cabras, presidente dell'associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra di Luras -: abbiamo deciso di onore la ricorrenza con due eventi. Sabato con un concerto della banda musicale "Città di Tempio" e domenica con la messa nella parrocchiale e deposizione della corona d'alloro al monumento ai caduti di via Nazionale». Presenti il sindaco Marisa Careddu (che ha tenuto il discorso commemorativo), gli amministratori le autorità militari tra i quali Fabrizio Carta (caporal maggiore scelto del terzo reggimento dei bersaglieri della Brigata Sassari e delegato Nazionale del Cocer Esercito).

Sentita manifestazione, domenica, anche a Oschiri dove, come sempre, sono stati due i momenti che hanno caratterizzato le celebrazioni: il primo nella parrocchiale con la messa; il secondo in Piazza delle Medaglie d’Oro Nuccio Floris per la deposizione della corona, la lettura dell’appello, il discorso del sindaco Piero Sircana, le note di accompagnamento della banda musicale. A Luogosanto, stesso copione con la messa e la deposizione della corona. «Anche il nostro paese diede il suo contributo con 54 nostri concittadini che non videro la via del ritorno solo nella grande guerra. In tutte le guerre del secolo scorso furono 75». Lo schema dei due momenti viene rispettato anche a Badesi, col discorso del
primo cittadino Gian Mario Mamia; a Berchidda, con quello del sindaco Andrea Nieddu e a Sant'Antonio di Gallura con quello della vice Gina Pirodda. Ad Aglientu la ricorrenza è stata celebrata il 5 novembre: i bambini hanno portato la corona di fiori al Monumento ai caduti. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare