badesi  

L’Avis chiude un anno positivo «Donatori vicini all’associazione»

BADESI. «C’è bisogno di te, vieni a donare», queste le parole scritte a nella locandina dell’Avis. I donatori hanno accolto il messaggio e prontamente, con grande spirito di solidarietà, si sono...

BADESI. «C’è bisogno di te, vieni a donare», queste le parole scritte a nella locandina dell’Avis. I donatori hanno accolto il messaggio e prontamente, con grande spirito di solidarietà, si sono fatti trovare pronti per la raccolta di sangue fin dalle otto del mattino. L’appuntamento in programma nei giorni scorsi era l’ultimo dell’anno 2018 nel quale sono state rispettate le cinque date in calendario. I donatori effettivi locali sono stati in molti a compiere questo gesto d’amore: donare il sangue per salvare una vita umana. Nel bilancio in vista della chiusura dell’anno risultano particolarmente positive le raccolte di luglio e agosto, anche grazie al contributo di tanti turisti che con le loro donazioni sono stati di grande aiuto in un periodo di grande necessità di sangue per l’isola. Il presidente Gavino
Azzena e tutto il direttivo Avis ringraziano tutti coloro che da sempre sono vicini all’associazione e la sostengono. L'augurio per il prossimo anno e che tanti giovani possano dare il loro contributo nella promozione e diffusione del messaggio della donazione di sangue. (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller