taekwondo 

Campionati italiani, l’olbiese Parrino sul tetto dei cadetti

OLBIA. Si sono svolti nei giorni scorsi nel Palaprometeo Rossini di Ancona, i campionati italiani assoluti di taekwondo cinture rosse, che hanno visto la partecipazione di circa 540 atleti...

OLBIA. Si sono svolti nei giorni scorsi nel Palaprometeo Rossini di Ancona, i campionati italiani assoluti di taekwondo cinture rosse, che hanno visto la partecipazione di circa 540 atleti appartenenti alle categorie Cadetti (2004-2006), junior (2001-2003) e senior (1983-2001) con ben 169 team e 186 ufficiali di gara provenienti da tutta l’Italia. Vincenzo Parrino, allenato dai maestri Marco Varrucciu e Roberto Carrus, della palestra Taekwondo Terranova, di Olbia, si è imposto nella categoria 58 kg - unico atleta olbiese a raggiungere il gradino più alto del podio – laureandosi campione italiano assoluto 2018, titolo che ha permesso alla Terranova di raggiungere il podio come società quarta classificata. Questo risultato va ad aggiungersi a quello già conquistato nel 2017 dall’atleta Sebastiano Grixoni nella categoria 68 kg senior della Kim do kwan Berchidda, diretta dagli stessi maestri.

«È stata una tre giorni di gara ad altissimo livello – ha spiegato il maestro Varrucciu – sono molto contento per questa medaglia che conferma l’ottimo lavoro che stiamo portando avanti con tutti i ragazzi. Già dal primo incontro Vincenzo si è imposto con una determinazione e grinta tale che non ha lasciato spazio agli avversari, sino al raggiungimento di un’emozionante finale vinta con il punteggio di 39 a 10».

Dall’inizio dell’anno gli atleti della palestra Taekwondo Terranova di Olbia e Berchidda stanno raccogliendo importanti successi
sia in campo regionale che nazionale. Basti pensare che sotto il profilo agonistico gli atleti hanno collezionato un medagliere che si compone di ben 41 ori, 31 argenti e 35 bronzi. Un risultato che pone la palestra tra le prime società a livello regionale per i risultati raggiunti.

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro