AGGIUS 

Gli alunni del Comprensivo in visita ad Atene

AGGIUS. Un gruppo di scolari dell'istituto comprensivo di Aggius ha fatto visita, negli ultimi giorni di novembre, ad Atene. Tutto questo grazie all'iniziativa della professoressa di inglese Laura...

AGGIUS. Un gruppo di scolari dell'istituto comprensivo di Aggius ha fatto visita, negli ultimi giorni di novembre, ad Atene.

Tutto questo grazie all'iniziativa della professoressa di inglese Laura Saltarel ,con l'approvazione del preside Paolo Zentile, che ha partecipato al progetto Erasmus+Histical Treasure of Europe, finanziato dall'Unione Europea. I Paesi coinvolti erano cinque. Oltre all'Italia, rappresentata appunto da Aggius, sono stati la Lituania, il Portogallo , la Slovacchia e, appunto, la Grecia che ha ospitato il primo incontro. La finalità del progetto è la conoscenza della lingua inglese e lo scambio di informazioni sulla cultura e la storia dei vari paesi europei, nonché il miglioramento delle competenze digitali. Sono stati scelti i più bravi nelle attività scolastiche e soprattutto in inglese: tre dal plesso di Aggius: Vittoria Arru, Rita Doneddu e Greta Lutzu; e due di Luogosanto: Giusy Nolis e Domenico Paggiolu. Accompagnati dagli insegnati Laura Saltarel, Marina Solinas e Giovanna Maria Fara, i giovani studenti sono stati ad Atene dal 25 al 30 novembre. Hanno così avuto modo di incontrare i loro coetanei europei e sperimentare sul campo le loro competenze linguistiche e la capacità di socializzare.

« E' stata un'esperienza bellissima, di alto valore formativo, cui si è aggiunta la possibilità di vedere luoghi che sono stati culla della civiltà occidentale quali l'Acropoli, Micene Epidauro ed altri», commenta
la professoressa Giovanna Maria Fara. Che aggiunge con ampia soddisfazione: « A fine marzo prossimo toccherà ad Aggius ospitate il prossimo incontro internazionale. E presentare adeguatamente il nostro paese, con la sua specifica cultura e le molteplici tradizioni». (t.b.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare