ARTI MARZIALI 

Giovanissima di Aggius sul podio ai nazionali di taekwondo

AGGIUS. Si chiama Francesca Peru, ha undici anni e può essere considerata uno dei nomi più promettenti dello sport gallurese. La disciplina in cui sta già iniziando a distinguersi, malgrado la...

AGGIUS. Si chiama Francesca Peru, ha undici anni e può essere considerata uno dei nomi più promettenti dello sport gallurese. La disciplina in cui sta già iniziando a distinguersi, malgrado la giovane età, è il taekwondo, arte marziale che pratica con grande passione sin da quando aveva sei anni. Tutto in lei è, in effetti, positivamente precoce, come i risultati positivi che stanno già arricchendo il suo curriculum da atleta.

È stata incoronata per due volte di seguito campionessa regionale della sua categoria, titolo che le è valso il passaggio alla finale nazionale. Il campionato nazionale si è svolto nei giorni scorsi ad Arezzo e qui la giovanissima atleta di Aggius (che si può vedere nella foto con la bandiera dei quattro mori orgogliosamente esposta) ha fatto vedere di che pasta è fatta. Le hanno tenuto testa solo due atlete più esperte di lei che, come fa presente il suo maestro Giovanni Antonio Solinas, frequentano da tempo le sedi di allenamento nei ritiri delle nazionali. Ecco perché il bronzo di Francesca ha un valore speciale,
facendo facilmente immaginare che quel terzo posto sul podio, frutto di tanta fatica e passione, potrà essere presto emulato anche dagli altri atleti galluresi che, come lei, si allenano e preparano nelle due sedi di Tempio e Perfugas del Centro Sportivo Dinamico Taekwondo. (g.pu)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community