Botti di fine anno a Bortigiadas, il sindaco invita alla prudenza

BORTIGIADAS. L'amministrazione comunale di Bortigiadas, in vista dei festeggiamenti di fine anno, crede che sia più importante l'educazione rispetto a una teorica repressione che spesso, appunto,...

BORTIGIADAS. L'amministrazione comunale di Bortigiadas, in vista dei festeggiamenti di fine anno, crede che sia più importante l'educazione rispetto a una teorica repressione che spesso, appunto, rimane solo sulla carta. Così il sindaco Emiliani Deiana invita alla prudenza sui botti di fine anno. «Crediamo che ci siano divertimenti più intelligenti dei botti di fine anno - dice - che rischiano di mettere a repentaglio la propria salute, quella degli altri, la tranquillità dei nostri anziani, dei bambini e degli animali. Il divertimento è un diritto e, talvolta, anche una necessità personale: ma può esplicitarsi meglio nello stare insieme agli amici, ai familiari, ai paesani rispetto al baccano procurato dalle esplosioni. Si consiglia, quindi, una pratica responsabile e civile del divertimento, nell'uso delle automobili, degli scoppi che, lo ricordiamo, devono essere conformi alle prescrizioni di legge. Invitiamo pertanto le famiglie a un controllo
rigoroso e amorevole dei propri figli vigilando sulla loro salute e condotta fuori da casa. Una festa va vissuta per quello che è: un'occasione irripetibile per stare insieme mettendo in archivio un anno e aprendo le porte a quello nuovo. Divertiamoci con intelligenza». (s.d.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community