CALANGIANUS 

Pasca di Natali in carrera, gran finale

Si sono chiuse le manifestazioni organizzate da “Contiamoci”

CALANGIANUS. Grande folla per la chiusura di “Pasca di Natali in carrera”, organizzata dall’associazione “Contiamoci”. Al mattino, in via Vittorio Emanuele, il presepe vivente ha regalato grandi emozioni e nei locali che hanno ospitato le botteghe artigianali sono state ripresentate scene della vita della civiltà agropastorale, animate da figuranti e animali. Un tuffo nel passato, che ha un alto valore sociale e comunitario, perché per alcune ore, allo stesso tempo, i visitatori hanno degustato pietanze tipiche galluresi grazie alla collaborazione delle associazioni del paese mobilitatesi con l’entusiasmo e la disponibilità di sempre. La grande festa, nel pomeriggio, ha proposto l’esibizione del coro L’Agliola di Telti con i canti tradizionali.
Quindi, l’arrivo a cavallo di “li tre Re”, i Re magi, che hanno depositato i loro doni davanti al Bambinello, Maria e Giuseppe. Poi il gran finale con l’arrivo della Befana, scesa dai tetti delle case circostanti grazie ai vigili del fuoco per la gioia dei tanti bambini. (p.z.)

TrovaRistorante

a Olbia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare